Clamoroso: il passaggio di Hagi Jr in viola sta per saltare! Ecco il perché…

Ianis Hagi

Rischia seriamente di saltare quello che sembrava un passaggio ormai sicuro da tempo. Ianis Hagi, figlio d’arte del celebre Gheorghe e giovane promessa del calcio rumeno in forza al Vitorul, sembra destinato ad approdare nel campionato greco per vestire la maglia del Paok Salonicco. A riportarlo è gazzetta.gr, il quale sostiene che i viola non hanno pagato la somma di un milione di euro alla data prevista per il trasferimento del giocatore e il suo arrivo alla Fiorentina è così fallito. Lo stesso attaccante si pronuncia così: “Ho avuto un contatto con la Fiorentina ma mi hanno lasciato una stagione al Vitorul, che è un grande club e del quale sono onorato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Aggiungo che, contrariamente a quanto si afferma, Hagi jr. non è mai stato sicuro. Avevano ottenuto un’opzione per trattarlo in esclusiva, niente di più.

  2. Molto meglio così, gli “jr” sono loro malgrado fonte di clamorosi pacchi di mercato molto più quelle televendite notturne sui canali regionali. Non parliamo poi di quando lo “jr” viene spacciato di essere più forte di un “sr” che a suo tempo è stato tra i migliori al mondo, come in questo caso.
    Se infine si aggiunge la situazione totalmente confusa e piena di punti interrogativi che riguarda la sua procura, si capisce come vi siano gli estremi per STARNE ALLA LARGA ed evitare l’eventualità di un qualcosa che la mai banale strategia operativa del ragionier Gnignigni e soci non mancherebbe di trasformare in una riedizione del caso Salah. Per uno, ripeto, che al momento ha fatto solo un paio di golletti nel campionato rumeno, sebbene con un cognome pesantissimo (specie in Romania) sulla propria maglia. E che il fatto che interessi a una società greca di mezza tacca, e non a quel Real o a quel Barça nei quali pure il padre ha giocato, e che in questi casi arrivano sempre per primi o quantomeno s’interessano, dovrebbe bastare per far capire che il gioco non solo non valga la candela, ma rischi di fare rimanere scottati…

  3. Questo era sicuramente un debito da pagare a qualche procuratore.
    Che schifo questa società…

  4. Se si piange perchè non viene Hagi junior è meglio cambiare sport! Le giovanili viola sono piene di giovani non solo uguali ,ma sicuramente migliori. Dispiace se si fossero spesi 800.000 € a fondo perduto.
    Se i soldi dei vari Rebc,Wolski, Bakic,Gilberto,Schetino e Baez si fossero i piegati per due calciatori compiuti e dal rendimento certo, non ci troveremmo oggi obligati a comprarne una quindicina per fare una rosa decente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*