Clamoroso in Irlanda: il povero McHugh si ritira… dopo aver perso un dito! FOTO

Ha del paradossale quanto accaduto all’attaccante del Finn Harps (massima serie irlandese) Kevin McHugh: nei giorni scorsi vittima di un incidente nel corso di un allenamento, con l’anello dell’anulare della mano sinistra che è rimasto incastrato in un recinto e di fatto è stato reciso. Niente da fare anche in ospedale per il malcapitato, che ha così anticipato il suo ritiro dal calcio giocato, commentando così alla BBC: “Non è il modo giusto che avevo scelto per dire addio al calcio, ma è andata così. Quando sono atterrato, dopo aver scavalcato, ho sentito qualcosa di strano, ho guardato la mano e il dito non c’era più. Ho subito guardato i miei compagni di club, Dessie McGlinchy e BJ Banda: erano bianchissimi in volto e in stato di shock. L’anello ha causato qualcosa di irreparabile al dito, i medici non hanno potuto fare nulla. Ovviamente ci sto male. Direi che la mia carriera finisce qui, non credo proprio di poter tornare in campo prima della fine della stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*