Cognigni: “Bernardeschi vorremmo che rimanesse con noi per tantissimo tempo. Ma le regole del calcio…”

Il presidente esecutivo, Mario Cognigni, ha parlato nel corso di una cena alla quale erano presenti alcuni dirigenti e i rappresentanti di diversi viola club, aggiornando tutti per quanto riguarda il rinnovo contrattuale di Federico Bernardeschi: “Il giocatore è nato con noi e vorremmo che rimanesse qua ancora per tantissimo tempo. Purtroppo le regole del calcio privilegiano la scelta dei calciatori rispetto a quelle delle società, ma lui è un prodotto nostro e ci auguriamo che accetti a braccia aperte e in maniera convinta la nostra proposte”. Le parole di Cognigni sono state riportate da Radio Bruno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. 2,5 non mi sembrano pochi…è lui che vuole andare via a questo punto,sono convinto che andrà da Conte

  2. Questo soggetto è la pietra tombale sulla passione dei tifosi della Fiorentina per la propria squadra. E’ il nemico dentro le mura, a tutto si può resistere, ma non al nemico dentro le mura. E’ un nemico lui e chi lo ha messo lì. Non c’è altro da dire, e non c’è nulla di cui discutere. Così è.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*