Cognigni: “Della Valle sempre vicino a Firenze col cuore”. L’eco di Corvino: “I tifosi ci stimolano a fare di più”

Serata di visite per una bella delegazione della Fiorentina quella di ieri sera: a trovare il Viola Club San Sepolcro c’erano infatti il Presidente Esecutivo Mario Cognigni, il dg Pantaleo Corvino ma anche Sandro Mencucci, Giancarlo Antognoni e i due nuovi di gennaio, Riccardo Saponara e Marco Sportiello. Sia Cognigni che Corvino hanno preso la parola, per sottolineare l’aspetto sentimentale che lega il club gigliato alla tifoseria: “Siamo venuti volutamente al completo, tolto il patron Della Valle che è sempre molto vicino a Firenze con il cuore ma è assente per impegni di lavoro”. A Cognigni ha fatto eco proprio Corvino: “Non facciamo certe cose per protocollo ma perché le sentiamo, siamo passionali come voi tifosi e vedere tanta passione per la Fiorentina non fa altro che stimolarci a fare sempre di più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Oltre al cuore serve che mettesse anche i soldi

  2. Marco guarda che dal dopo guerra fino a CG la Fiorentina nelle classifica generale era 5 poco distante dalla Roma e davanti al Napoli , per tanto essere arrivati 4-5 non cambia niente , che conta è mettere trofei in bacheca e l’unica proprietà che non ha messo un solo trofeo in bacheca sono i tuoi beniamini .

  3. Andatevene da Firenze pagliacci e con voi anche marco dellavalleale (sparati)

  4. Se avete bisogno di essere mandati affa… tutte le domeniche per sentirvi stimolati, nn c’è mica problemi. Bastava dirlo prima

  5. Marco (#dellavalleale#)

    La parole sono accompagnate dai fatti. Siamoda anni tra le prime 4/5 in classifica. Quest anno è andata male, ma guardate le altre squadre e ladri a parte tuttr hanno avuto una annata storta. Se poi volete vincere ognu anno avete sbagliato squadra.

  6. Della Valle dovrebbe essere più vicino a Firenze col portafogli, in quanto alla stimolazione di cui parla Corvino forse è meglio che prendano una di quelle pillole celesti, perché io tutti questi stimoli da parte loro non li vedo proprio.

  7. Tante belle parole ma pochi fatti…

  8. Le parole devono essere accompagnate da i fatti e per ormai da anni i fatti dimostrano il contrario di quello che dicono…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*