Cognigni e quel ruolo da risolutore sulla scena internazionale

image

Esattamente come in occasione della trattativa che portò Salah a Firenze e Cuadrado a Londra nello scorso gennaio, anche stavolta sembra essere giunto il momento dell’intervento sul mercato da parte di Mario Cognigni, vero e proprio braccio destro della famiglia Della Valle. Come riportano i dirigenti viola, fu proprio lui a condurre l’affare e ad intrattenere i rapporti con il Blues. La stessa dinamica sembra doversi ripetere anche nella trattativa per Mario Suarez, data ormai alle battute conclusive dai colleghi spagnoli di Marca (un po’ troppo ottimisti). Sembrava essersi un po’ defilato il Presidente gigliato ed invece eccolo lì pronto a mettere la parola fine su un’altra trattativa a livello internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA