Questo sito contribuisce alla audience di

Cognigni: “Faremo squadra più giovane e fisica. Gonzalo non ha ancora trovato una squadra. Ecco perché volevamo Pioli”

Che Fiorentina verrà fuori dopo questa estate? La risposta del presidente esecutivo viola, Mario Cognigni, è diretta: “Una domanda facile questa. Posso dirvi che l’obiettivo di Corvino (è lui che fa le scelte in questo campo, essendo il responsabile di tutta l’area tecnica) è quello di creare una squadra più giovane e più forte fisicamente rispetto a quella passata. Abbiamo una squadra con certi elementi che sono arrivati ad un’età importante ed abbiamo cominciato a cambiare dalla difesa, reparto che dall’anno scorso abbiamo visto che andava svecchiato e che non era più all’altezza. Abbiamo perso Gonzalo che ha rifiutato una nostra proposta di contratto importante, tanto che ora non ha ancora una nuova squadra, ad ulteriore testimonianza che la nostra era una proposta forte e rispettosa”.

Sulla scelta di Pioli: “Abbiamo scelto lui perché volevamo un allenatore bravo, italiano e che conoscesse l’ambiente, considerando che quest’anno la rosa sarà rivoluzionata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Fare una squadra forte per vincere. Le scuse non esistono. Imparare dagli errori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*