Cognigni: “Finchè ci sarà questa società la Fiorentina dovrà abituarsi a pensare in grande”

Anche il Presidente Esecutivo della Fiorentina Mario Cognigni ha preso la parola nel Salone dei Cinquecento per i 50 anni dell’ACCVC: “Siamo concentrati sul presente, stiamo inseguendo un sogno che abbiamo a portata di mano, quello della Champions. Fin quando alla Fiorentina ci saremo noi questa squadra dovrà abituarsi a pensare in grande e crescere, e ciò è una garanzia rispetto ai rumors che spesso girano a Firenze. Siamo ambiziosi e abbiamo obiettivi ambiziosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Se non si dispone di adeguate potenzialitå qualitative e quantitative, accompagnate da grande professionalità e determinazione, non ha senso pensare in grande. Semmai si puö sognare in grande senza pretendere perö che gli altri facciano o condividano gli stessi sogni. Chi davvero pensa in grande non ha bisogno di dirlo perchė sono i risultati sul campo a dimostrarlo.

  2. Io bohhh x me é talmente fuori dal mondo del calcio che non si rende conto di quello che dice

  3. Sì come mo, i fatti vi danno ragione!

  4. Alla fine questo modo di porsi,di comunicare,è il vero motivo della stanchezza dei tifosi nei confronti della società…è veramente ora di cambiare…e quel che sarà sarà…amen…

  5. È appena passato il primo aprile.

  6. Va anche detto che se si fa parlare gnigni, che tutti conoscono, poi non ci si può lamentare se si viene presi per il cu**

  7. Basta…questi hanno rotto veramente le p***e!!fino a poco fa tutti i dirigenti a dire che è un miracolo essere in questa posizione in classifica(di essere ambiziosi lo hanno sempre detto,a parole ma non nei fatti comunque)e ora questo esce con queste dichiarazioni che se le potrebbe permettere,per fare un confronto fra due realtà grosso modo eque,il napoli,per gli investimenti intelligenti e nei limiti giusti che ha sempre fatto in questi ultimi anni…ma non certo un dirigente di una squadra che non si sa bene come ha fatto miracoli in questi anni!!manca un centrale da un anno,un ala sinistra decente da anche di più(bernardeschi non è un’ala,ma un trequartista) e un terzino destro DA UNA VITA!!Se questa è una società ambiziosa mi sa proprio che non hanno ben capito il significato del termine”ambizioso”.

  8. SEI UN BUFFONE DA CIRCO TOGNI TE E I TUOI COMPARI!SCRIVILO SULLA CAMICIA E VACCI IN GIRO! P-A-G-L-I-A-C-C-I-O.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*