Cognigni: “La crescita della Fiorentina va avanti. Mi aspetto una squadra molto competitiva, grazie a Corvino” VIDEO

A Cda della Fiorentina appena terminato, prende la parola il Presidente Esecutivo Mario Cognigni: “I temi erano tantissimi, abbiamo pianificato le scelte e le attività future. Quello che è emerso è la volontà di continuare questo percorso di miglioramento del comparto sportivo, scaturito anche dalle ultime modifiche struttuali che abbiamo fatto. Non abbiamo parlato di figure specifiche (riferimento a Jorgensen ndr), solo di strategie. Budget? Il discorso è semplice, questa società ha ribadito anche se non ce n’era bisogno, di voler continuare questa crescita. Di budget, fa parte di altri meccanismi, tra cui il Fair Play Finanzairio, che la Fiorentina, come altre società, deve rispettare. Fiorentina più forte? Il percorso di crescita sportiva continuerà per cui speriamo di ripetere i risultati degli ultimi quattro anni perché quello che conta sono i risultati. La Forentina è riuscita a mantenersi al vertice, superando squadre che per risorse finanziarie partivano davanti. Sponsor nuovo? Stiamo lavorando e secondo me a breve dovrebbe concretizzarsi qualcosa. Squadra subito per Sousa? Aver messo una persona come Corvino a capo del comparto sportivo, con una certa autonomia, serve per far sì che la squadra possa essere competitiva fin da subito. Poi sapete quali sono le dinamiche del mercato. Mi aspetto una squadra molto competitiva a fine agosto. Stadio? L’iter burocratico sta andando avanti, c’è sinergia e unità di intenti tra noi e l’ente comunale per poter presentare il progetto entro la fine dell’anno”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Ah perché era già iniziata la crescita?… Francamente nessuno se ne era accorto…

  2. Fingiamo che nn siano le solite furbate di questa proprietà. Ammettiamo che la panzana del Fayr play finanziario sia vero (in realtà i fatti dimostrano INEQUIVOCABILMENTE che chi vuole mettere soldi propri nella squadra, problemi nn ne ha, come è chiaro che questi hanno iniziato con l’autofinanziamento molto prima che la Uefa stabilisce vincoli, dicevano per “moralizzare il calcio”), quindi diamo per scontato che i ricchissimi DV, realmente nn possano incidere con il loro patrimonio sul rinforzamento della squadra , la domanda nasce naturale: ALL’ORA A COSA SERVE IL PROPRIETARIO RICCO ? Sono geni del calcio che per le loro capacità manageriali e competenze tecniche, ci fanno fare un salto di qualità ? Nn direi ! Hanno un potere tale in Italia, da condizionare Lega e Figc, affinché la Fiorentina ne abbia un vantaggio ? La battaglia di lega prima (presi in giro da Zamparini e Cellino) e calciopoli poi, parrebbero escludere questa tesi. Dunque ? Perché dobbiamo subire continue prese di giro da questa gente, che in nessuna maniera risulta essere valore aggiunto ?

  3. Occhio a queste parole:

    “Fiorentina più forte? Il percorso di crescita sportiva continuerà per cui speriamo di ripetere i risultati degli ultimi quattro anni perché quello che conta sono i risultati.”

    Come coi contratti, leggendo quanto sia scritto più in piccolo, sotto ai titoloni, si capisce a cosa veramente si stia andando incontro. Nella fattispecie, si sventolano proclami di “squadra più forte” e di “vincere finalmente un trofeo”.
    Poi il Nostro, che come al solito non è capace di bluffare in pubblico (si ricordi la mezza dichiarazione, poi smentita ma scappata di bocca, sul “rischio Champions”), in realtà ti fa capire che il progetto è quello di eguagliare le ultime quattro stagioni. Cioè arrivare in Europa League e fare qualche partitina di coppa, senz’alcuna ambizione concreta di vittoria.

    Io, per come si stanno mettendo le cose, con le tre big che si stanno ulteriormente allontanando, le milanesi che hanno trovato i soldi dalla Cina e diverse outsider pericolose dietro le spalle, ci metterei la firma, perché noi siamo invece partiti con un handicap che si sta oltretutto ampliando, a forza di cercare dirigenti e portierini polacchi anziché giocatori che facciano la differenza (senza contare che prima o poi qualche titolare lo venderemo di sicuro); il problema è che anche stavolta, come sempre, non c’è alcuno straccio di chiarezza. E più di qualcuno, che si aspetta i miracoli da Corvino a maggior ragione dopo le parole proferite al riguardo da qualche dirigente anche oggi, ci rimarrà molto male. Ma parecchio.

  4. E incredibile quanto possa essere falso sto ominide il burattino di DDV e intanto andreino é sparito…il fratellone lo avrà cacciato ?

  5. Lorenzo, sul serio ? A che titolo parli al plurale ? Chi siete voi che nn avete bisogno di tifosi come me ? Una setta di lobotomizzati che crede a tutte le fregnacce di questi soggetti da avanspettacolo che ormai nn fanno più nemmeno ridere ?

  6. Lorenzoviola datti una svegliata,apri gli occhi e USA il cervello,dai che non e difficile

  7. ci vogliono anche i soldi carissime bucce

  8. Sembra ormai un disco che ripete ogni anno le stesse cose ha fine Agosto si aspetta una squadra competitiva si come quella dell’Agosto passato ma fammi il piacere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*