Questo sito contribuisce alla audience di

Cognigni: “La Fiorentina non è dei proprietari ma della città. Presto il centro sportivo per i giovani”

Mario Cognigni, presidente esecutivo della Fiorentina, dalla Sala D’Arme di Palazzo Vecchio parla anche delle iniziative legate al futuro dei giovani viola: “Prestando attenzione ai risultati della prima squadra, abbiamo fatto passare in secondo piano quello che nell’ultimo quinquennio abbiamo invece portato avanti: lo sviluppo del settore giovanile. Vogliamo concentrare i ragazzi in unico spazio, l’ultimo CDA ha approvato questa iniziativa, e presto la realizzeremo. La squadra non è del proprietario, ma parte inscindibile della città che la rappresenta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Fosse vero la città ti avrebbe già licenziato da un pezzo….

  2. Poerannoi, o perché l’è sempre incinta!?!?!?😡💜😡💜😡💜

  3. Bibi, il tuo commento è da incorniciare, sciabola e fioretto; l’ironia è una delle poche armi rimasteci per combattere contro questa proprietà inane, almeno quando non sono in ballo le plusvalenze.

  4. Questa è l’ultima delle baggianate dette da Cognigni ! Se fosse vero che per loro la Fiorentina rappresenta Firenze e non la Proprietà, perchè, allora, ci fanno fare figure meschine dovunque andiamo e ci fanno prendere per i fondelli da tutte le tifoserie del mondo ? O, forse, ha proprio ragione : la figura barbina la fa Firenze, così, non i Della Valle ! VIA TUTTI, ALLA SVELTA !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*