Questo sito contribuisce alla audience di

Cognigni: “La maglia strappata da Jovetic è l’emblema di quello che vuole Firenze e la Fiorentina”

Il presidente esecutivo della Fiorentina Mario Cognigni, dopo il vittorioso debutto stagionale ufficiale della Fiorentina in Coppa Italia, ha commentato a violachannel.tv: “La maglia strappata da Jovetic, per la rabbia di avere sbagliato un gol, è il simbolo migliore dello spirito con cui la Fiorentina si è ripresentata all’inizio della nuova stagione, una stagione importantissima. In una giornata estiva di caldo canicolare, caldo che rendeva quasi impossibile giocare al calcio, si sono visti in campo giusto spirito agonistico e volontà di emergere, in linea con le aspettative della società e dei veri tifosi. C’è stato, dal primo all’ultimo minuto, l’impegno dichiarato, a conferma che i valori di attaccamento alla maglia, che sono parte costituente del Patto con la Città, presentato nel luglio scorso, sono stati ben compresi e fatti propri. Il comportamento della squadra ha confermato l’esistenza di un progetto basato, oltre che sulle qualità individuali, anche sui valori, sui principi, dando così sicurezze per l’ottenimento di risultati futuri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*