Questo sito contribuisce alla audience di

Cognigni: “Quando andiamo a giro, rappresentiamo Firenze prima che la Fiorentina. Nel 2002 non c’era nulla, siamo ripartiti da capo…”

Ospite, come detto, a Palazzo Vecchio in rappresentanza della Fiorentina, il presidente esecutivo Mario Cognigni ha parlato così: “È necessario stringere un rapporto importante col territorio perché le attività agonistiche possano funzionare in modo ben organizzato. Quando si lancia un pallone in mezzo ad un gruppo di ragazzi si sa che inizieranno subito a giocare: tutti siamo uguali davanti ad un pallone. Inizia subito una magia. È vero che il calcio è una scuola di vita, fare un sacrificio, capire che tutti insieme si può ottenere un risultato. Superare le sconfitte è importante tanto quanto vincere. Continuare a vincere e rimanere equilibrati è un insegnamento. Il rapporto tra una squadra di calcio ed una città è un cordone ombelicale; quando la squadra partecipa alla Serie A, diventa tutto più bello è complicato. Un intrecciarsi continuo e costante, quando andiamo in giro non rappresentiamo la Fiorentina ma una città intera. Il colore Viola rappresenta la Fiorentina, ma soprattutto Firenze. Città in cui oramai da 15 anni abbiamo raccolto una eredità pesante. Non c’era nulla, neanche i palloni e le maglie, abbiamo riiniziato da capo, iniziando dal riportare la Fiorentina in Serie A ed Europa. Il rapporto con la città, è un coinvolgimento costante, siamo in continuo contatto con associazioni e tifoseria. Coinvolgiamo oltre 200 aziende nel territorio. La maglia Viola, ed i rioni sono rappresentati con il bianco, l’azzurro il verde ed il rosso, per avere un coinvolgimento a 360 gradi, ma ce ne saranno altre di iniziative”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

35 commenti

  1. Ancora con la storia del 2002, basta non se ne può più. Pensiamo al presente e al futuro. E a non commettere i soliti errori.

  2. Io le canne le uso per pescare nerone….e i ***** tuoi non te li fai se continui a dire *********.cpmunque di finti fiorentini di cacca come te a FIRENZE. se ne fa volentiri a meno. Nomini troppo il cervello….ma che fai lo cerchi???….a non più risentirti nerone.

  3. Ardito, sei molto gentile, comunque se dovessi trovare lavoro in un’azienda dei Della Valle, prometto che mi farò dellavalliano.

  4. Ardito Lesionato Viola

    Casarsa , questa è la mia solita sfiga ( infatti tifo Fiorentina mica per niente ) 😄😄.
    Comunque ti auguro di trovare un lavoro subito, magari proprio in una azienda dei DV o magari nella cittadella e nuovo stadio ( se Firenze si dà una mossa) .

  5. XViolino …..il tuo primo commento dice……si tutte queste stronzate dette da chi non e’ FIORENTINO…..forse ti sei bruciato il cervello con le canne…….io te l’ho detto non sento la mancanza ….ma dove abito non e che mi interessa molto…..non sono sentimentale ….mi faccio i c…i miei……..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*