Cognigni rassicura Paulo Sousa: “Stiamo facendo una Fiorentina competitiva”

Paulo Sousa Carpi 2

Paulo Sousa Carpi 2

Un colloquio all’aeroporto, mentre si stava consumando il passaggio di Savic all’Atletico Madrid. Il presidente esecutivo Mario Cognigni ha parlato con l’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, per capire com’era andato il ritiro di Moena, ma anche per spiegargli quello che stava succedendo. E all’interno del colloquio alcune parole di rassicurazione: “Stiamo facendo una squadra competitiva”. Anche passando dalle cessioni, come quella del difensore montenegrino, che pure Sousa sperava che rimanesse. La prossima cessione potrebbe invece essere quella di Gomez in Turchia, mentre Rogg sta provando a chiudere col Genk per Milinkovic-Savic. Il mercato viola entra nel vivo e ogni momento può portarci una sorpresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

69 commenti

  1. Fradiavolo scrive: 20 luglio 2015 alle 08:13
    … l’Atletico che si libera di un panchinaro di 28 anni per un ottimo difensore di 24 anni … brasiliano che gioca in serie B …

    Caro FraDiavolo menti sapendo di mentire o ti crogioli nell’ignoranza? Ciò e tipico delle persone poco intelligenti: Gilberto (22 anni) giocava in Serie A Brasil ed è nel giro della Nazionale.
    La logica dell’età è ridicola: il congruo conguaglio è a nostro favore e lo usiamo per l’acquisto di un ventenne! Non capisci?

  2. Da tifoso viola di 67anni, mi rendo conto che molti qui non sono affatto tifosi viola ma al contempo capisco che molte persone seppur sincere vivono questa esperienza con tanta tanta frustrazione. Avverto una grande pena per loro,
    E’ proprio giusto in questi casi il termine “tifo”: una malattia non voluta, trasmessa magari dal babbo, che fa tanto patire ma che rimane incurabile … Avete la mia commiserazione e la mia solidarietà.
    Io invece sono orgoglioso di questa Viola. Grazie babbo!

  3. Attendere fine del mercato, poi aprire bocca, grazie
    L’esperienza degli ultimi 3 anni non ha insegnato niente?
    Poi se volete vincere lo scudetto allora mi astengo, vuol dire che sto dialogando con dei minorati mentali

  4. LO CAPITE, ORA, PERCHè MONTELLA NON CI STAVA A PARTECIPARE AL “” DISFACIMENTO “” DELLA VIOLA ??? A QUESTO,PER FARLO VENIRE, GLI HANNO RACCONTATO UN MUCCHIO DI FAVOLE………………ORA FORSE SI RENDERà CONTO CHE L’HANNO MELEGGIATO !!!

  5. Competitiva per cosa? Per la B? Forza ciabattini, state riuscendo dove tutti hanno fallito, far disinnamorare definitivamente la maggior parte di tifosi

  6. Cognini, stai facendo una Viola competitiva,costei afferma questo;peccato che non aggiungi per quale traguardo sia competitiva.
    A veder quello che sta succedendo non dovremmo avere problemi per la salvezza!!

    Grazie ehh!!

  7. COGNIGNI ASSICURA,SOUSA ACCETTA?ATTENZIONE QUESTO SI E’ DIMESSO SPESSO PERCHE’ NON E ‘STATO ACCONTENTATO IN PASSATO QUINDI…

  8. Tutte cose sui generis accadono in questa Società : di questo passo si è al punto che l’allenatore legga dalla stampa del giorno dopo acquisti e cessioni. Ma è serio così?

  9. Ahahaha panchinaro dell atletico ,salha che per noi e’stato messi era un inamovibile vero?ma fatelA finita .ditemi un giocatore della fiore che giocherebbe nell atletico .rossi se fosse integro.paragonano allan a Mario suarez grandi intenditori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*