Questo sito contribuisce alla audience di

Cognigni rinsalda la sua poltrona

C’è aria di decisione di cariche in casa Fiorentina e un fatto che emerge con chiarezza dalle segrete stanze della società è che se c’è un personaggio che proprio non rischia niente quello è Mario Cognigni. Alcune sue uscite in passato hanno creato qualche imbarazzo alla società, a cominciare da una delle primissime quando disse, con la squadra allora allenata da Prandelli in corsa per la conquista della Coppa Italia, che vincere il trofeo sarebbe stato negativo per i conti. Ciò nonostante, la sua presidenza non è in discussione, perché lui, e ciò è ormai risaputo, è un uomo di Diego Della Valle. E tra l’altro sarà proprio Cognigni in prima persona a seguire tutto l’iter per la realizzazione della cosiddetta Cittadella in zona Mercafir che comprenderà la costruzione del nuovo stadio della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Fedrator, qui a Panama c’e’ poco da osservare. La loro serie A è come l’oratorio per noi.
    L’ideale sarebbe fare l’osservatore in Colombia, che sta sfornando ottimi giocatori a raffica. Peccato che Macia si sia fatto sfuggire uno come Jame Rodriguez.

  2. Sei un grande…pero’ io allenatore….se poi viene un altro marasto qualsiasi a scassa le ….. ad ogni scelta che faccio…s anda’ benino…

  3. (continuo) Belvaromana, Alin 93 e tutti gli i Capi ultra’ che non pagheranno niente allo stadio…. Naturalmente BONOLVERDICCHIO l’organizzatore della festa quando vinceremo il campionato .VIVA FIORENTINANEWS E CHI CI SCRIVE…. Tutti indistintamente Tranne I due gobbi infilltrati

  4. poco , ma quando si sente… poi sicuramente la con sua voglia di vincere non badera’ a spese e non ci sara’ problema di braccino corto. Io se permettete vorrei prendere il posto di Guerrini , perche’ sta insieme alla squadra, vede gli allenamenti e le partite gratis , non si capisce cosa faccia e prende pure lo stipendio e assieme a me con lo stesso ruolo chiamerei il grande ANTOGNO.

  5. Io avrei un’idea di come dovrebbe essere composta la societa’ della Fiorentina per poter finalmente rivincere un campionato. Partiamo dall’addetto stampa che non e’ un ruolo superfluo: ACE BATI. Anche lo psicologo e’ importante:FABIO 83. DS Maffe che lo vedo abbastanza afferrato sui moduli e le formazioni. MARASTO sara l’allenatore perche’ a questa squadra serve la grinta…Panamaviola l’osservatore all’estero. Manca il presidente? Carlo66 naturalmente Che attalmente Si fa sentire (continua)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*