Cognigni: “Sarà l’anno giusto per lo stadio. Rossi e Gomez…”

Mario Cognigni, sempre a Gazzetta.it parla sia di Rossi-Gomez che del nuovo stadio. Partiamo con i due calciatori: “Sono due nostri giocatori e quindi siamo felici che siano riusciti a rilanciarsi all’estero. Pepito giocando con maggiore continuità e Mario tornando a far vedere quelle doti che ci avevano convinti a un esborso importantissimo per portarlo a Firenze. Ora con un patrimonio tecnico ed economico ritrovato valuteremo con serenità il da farsi. Dopo anni di trattative, progetti, difficoltà, contiamo questo sia finalmente l’anno giusto per sciogliere gli ultimi nodi e partire: noi siamo pronti. Lo so che i tifosi sono stanchi di parole. Lo siamo tanto anche noi. Vogliamo fortissimamente il nuovo stadio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Versati 231 milioni di euro in 14 anni

  2. Non sono un economista ma mi piacerebbe che un economista facesse un analisi completa deli soldi immessi in Fiorentina dai DV e quelli incassati da tutte le vendite di giocator e le altre entratei da oggi a 10 anni fa , se risultasse quello che sbandierano loro ogni qual volta parlano allora staremo zitti , ma fino ad oggi un vera statistica non è stata fatta.

  3. E’ una mia sensazione ma mi sa che questi signori quando tutte le carte saranno ha posto ,ovvero potranno partire i lavori venderanno la Fiorentina , perché oggi al massimo la società viola vale sui 100-120 ml non di più.
    Questi di fare lo stadio non ci pensano minimamente e poi l’ultima frase i tifosi sono stanchi di parole si delle vostre parole sono stanchi anzi ci abbiamo le palle piene delle vostre parole.

  4. Se sono così ansiosi di fare questo stadio, come mai hanno chiesto tempo fino alla fine dell’anno per dire “si lo facciamo” ????? Al solito, con questi, c’è sempre un abisso fra ciò che dicono e ciò che fanno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*