Cognigni: “Sousa è sereno e motivato, domani arriva Della Valle. Futuro? E’ necessario programmare, come stiamo già facendo. Su Pasqual…”

Il presidente esecutivo della Fiorentina Mario Cognigni ha parlato a Radio Bruno Toscana all’uscita del centro sportivo viola: “Parlo sempre con Paulo Sousa, come ho fatto sempre durante l’anno: è molto concentrato sulla gara di domenica, che è molto importante per tutti noi. Sousa è attento a preparare la partita. In caso di risultato positivo avremo acquisito certezze sul quinto posto: si tratta di un risultato importante, per il resto vedremo. Con Sousa abbiamo pranzato insieme, è sereno e motivato. Andrea Della Valle? Domani verrà, seguirà l’allenamento della squadra come fatto in tutta la stagione: niente di diverso rispetto a quanto è sempre avvenuto in questo periodo. Domenica ci auguriamo una bella accoglienza: l’annata è stata molto impegnativa e faticosa, chiudere bene sarebbe un buon inizi. Futuro? E’ necessario programmare, come stiamo già facendo per iniziare al meglio la prossima stagione. Ultima gara di Pasqual? Potrebbe essere: il comparto sportivo non ha ancora deciso su di lui, lo faremo nei tempi e nei modi opportuni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. @I’m Bored, svegliati, perché il calcio non è più se mai lo è stato divertimento, il calcio è economia in movimento un giro di soldi che non finisce. Il cacio è divertimento tra 4 amici sul campetto

  2. Guarda le parole di programmazione le abbiamo ben vedute quest’anno da incompetenti; la mi preme puntare il dito sulla questione Pasqual e vorrei utilizzare solamente un aggettivo per Cognini: INFAME.

  3. I’m Bored, dammi retta te ti devi far vedere da uno bravo hai dei grossi problemi .

  4. I’m Bored, dammi retta fatti vedere ma da uno bravo te non sei normale.

  5. I casi umani, si sa, vanno trattati con cura…

  6. Passione viola

    Caro Cognini, il contratto di Pasqual non è una questione tecnica ma umana. 11ANNI vissuti con umiltà, rispetto, professionalmente impeccabili. Non vi ha chiesto di rinnovargli il contratto ma vi ha chiesto CHIAREZZA e lo ha fatto tre settimane fa direttamente ad Andrea Della Valle. Lo sa benissimo. La risposta fu che era più che giusta la richiesta e che nel giro di una settimana avrebbe avuto una risposta. Ne sono passate tre e Pasqual non ha avuto la risposta da quanto leggiamo su i giornali e dalla sua dichiarazione qui sopra.
    Inneggiate al rispetto ed alla riconoscenza. Avevano ragione NETO E MONTOLIVO. La dimostrazione è Pasqual. RISPETTO E RICONOSCENZA. DIREI BASTA

  7. Clamoroso al Franchi Gnini, annuncia che stanno programmando, ah ah ah che ridere programmazione parola ancora sconosciuta alla società Viola guidata da questo signore

  8. O questo è scemo o ci prende per il c. Io opto per entrambe.

  9. Leggo 9 a 3 . E no voi nove sarete 100 , ma i tre sono 100.000 . Siete polvere su una bilancia , strombazzate strillate , pretendete, tifate per gli arabi (attenzione a non trovarvi il telefono sotto controllo) sognate i cinesi. Ridicoli. Frustrati da una vita di disastri ve la rifate con chi invece vive il calcio come è solo divertimento.

  10. maurogori5@virgilio.it

    Stanno programmando come hanno fatto finora. Stiamo freschi. Questi fanno finta di niente come se il “caso” Belauane ce lo fossimo scordato. Insomma la loro programmazione è prendere il famigerato difensore centrale all’ultima ora di mercato senza poter nemmenp fare le visite mediche!Un caso di scuola. Pare che Gnini hanno tenuto una lezione ad una scolaresca delle Marche su come si gestisce una società di calcio! Chissà cosa avranno imparato! A meno che non gli abbiano insegnato come si fa a perdere non centrando nemmeno la CL dopo essere in testa al girone d’andata. Insomma la scuola del gambero che va all’indietro!Ma fateci il piacere lasciate in pace le scolaresche che forse le loro insegnanti di calcio ne capiscono più di voi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*