Cognigni: “Sousa ha la nostra fiducia ed è sereno. Andrea Della Valle? Carico come sempre, non è vero che c’è distacco”

cognigni moena 3

Presente al match della Fiorentina Women’s, impegnata contro la Jesina, il Presidente Esecutivo Mario Cognigni ha rilasciato un paio di battute a Radio Blu anche sulla formazione maschile: “Ho parlato oggi con Sousa ed ho trovato un allenatore sereno e tranquillo nel suo lavoro: ha la nostra fiducia e questa non gli è mai mancata. Sono certo che con lavoro e applicazione, oltre al ripasso dei suoi sistemi, riusciremo sicuramente a migliorare il nostro rendimento, nonostante le difficoltà iniziali. Come ho trovato la squadra? Siamo orgogliosi che ci siano tanti giocatori impegnati con le rispettive nazionali. Come ho visto Andrea Della Valle? L’ho visto carico e sereno come sempre, quando arriva va sempre a trovare i calciatori ed il mister. Noi siamo poco visibili ma la nostra presenza qui è costante e quotidiana. Vorrei smentire quanti pensano che ci sia un distacco della proprietà da Firenze. C’è serenità e convinzione nei nostri mezzi e fiducia massima in quello che fa Sousa: questo è un gruppo che sta lavorando per crescere. La scelta della Federazione di avere un’agenzia di scommesse? Noi abbiamo scelto Folletto perché ha un respiro internazionale che la Fiorentina cerca e a cui vuole ambire, da spettatore dico che è difficile condividere la scelta della federazione. Noi abbiamo rifiutato, ad esempio, una proposta di sponsorizzazione da parte di un’agenzia di scommesse”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Vendete ridicoli e toglietevi da FIRENZE……

  2. Di fronte a un calendario che ti mette di fronte a tre possibili vittorie su quattro partite, la fiducia è un atto dovuto. Tra un mese, magari, sarebbe invece il caso di dare un giudizio severo se le previsioni non fossero mantenute.

  3. Sicuramente avevano offerto poco, se gli avessero dato gli stessi soldi che hanno promesso alla federazione, si facevano tatuare il logo in fronte…

  4. B&B Bugiardo Bugiardo !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*