Cognigni: “Suarez è solo il primo dei nuovi acquisti. Sousa infastidito dalla cessione di Savic, ma…”

Cognigni Macia

Il presidente della Fiorentina, Mario Cognigni, parla così a Radio Bruno dopo la sconfitta contro il PSG: “Stiamo lavorando, abbiamo molte idee e tutte chiare su come agire sul mercato. Vogliamo continuare a crescere ma la rosa sarà ringiovanita con l’obiettivo che resta sempre lo stesso: la crescita. Stasera ho visto una Fiorentina nuova, anche per quel che chiede l’allenatore negli schemi. E’ solo una partita di allenamento con buone individualità e voglia comune di fare bene. Suarez? Lo abbiamo cercato a lungo, Sousa ha una filosofia diversa rispetto a Montella, volendo un centrocampista più fisico. Sarà il primo di nuovi arrivi. Savic è stata una perdita, certo, ma Sousa è infastidito come qualsiasi allenatore, al 31 agosto non sarà certamente così. Quello che è importante oggi è vedere la fiducia che mette in allenamento Rossi, il gol lo aiuta ed è sulla buona strada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. è questo è proprio come un bancario….
    ottimo per i conti odioso quando apre bocca!!!!
    è proprio antipatico qualunque cosa espone con la parola trova il verso di rendersi antipatico,
    A proposito di Diego:
    anni fà aveva dichiarato (frasi riportate anche da questo sito oggi): che i Della Valle non erano la proprietà giusta per vivacchiare in Fiorentina….risultato
    adesso vorrebbe scendere in politica, chissà quale frase ad effetto tira fuori…
    ma nessuno a Firenze gli farà credito….

  2. Cognini. Non prenderci per il *****. Si ripetono le stesse cose successe a Montella.

  3. corgnini o sei un incapace o hai problemi di liquidità, se aspetti ancora un po’ magari riusciremo a prendere qualcuno in prestito scarto di altre società.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*