Cois: “Viola tra le prime della classe ma occhio alle milanesi. Zarate se in condizione è fenomenale. Domani…”

Zarate guarda la partita dalla panchina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sandro Cois, doppio ex di Torino e Fiorentina, è intervenuto a Radio Blu. Queste le sue dichiarazioni: “Il Torino sta facendo bene, ha vinto una partita importantissima con la Roma e sta molto bene fisicamente, anche se non trascuriamo le assenze importanti subite finora. Bisogna stare attentissimi a Belotti: è un giocatore che non molla mai ed è in grande forma. La Fiorentina ha una grande possesso palla e può fare male alla difesa del Torino.  Sanchez? A me piace tantissimo, è un giocatore molto duttile e pronto a occupare bene diverse zone del campo. E’ bravo sia tecnicamente che fisicamente, ma soprattutto è un giocatore che mancava da tempo alla Fiorentina.  Io e Sanchez come caratteristiche siamo simili. Credo sia dura per gli altri riprendersi il posto che si è guadagnato a centrocampo. Zarate? E’ un giocatore che se sta bene è capace di fare di tutto: nell’uno contro uno è praticamente immarcabile, oltre ad essere bravo (come Ilicic) sui calci di punizione. Io gli darei una chance anche domenica, magari al posto dello stesso sloveno. Campionato dei viola? Credo che i viola abbiano tutte le carte in regola per arrivare  tra le prime della classe. L’unica incognita è la disponibilità economica che Milan e Inter avranno da gennaio: se De Boer e Montella dovessero avere carta bianca per rinforzarsi probabilmente dovremmo seriamente preoccuparci delle milanesi. Dopo Juve e Napoli io sinceramente vedo la Fiorentina. La Roma troppo discontinua al momento. Domani spero che la Fiorentina vinca e continui a fare bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*