Collovati: “Gonzalo stagione in calo. Un capitano deve essere l’ultimo a mollare ma lui…”

Fulvio Collovati, uno dei più forti difensori della storia del calcio, a calciomercato.com parla del futuro di Gonzalo Rodriguez arrivato praticamente alla fine della sua esperienza con la Fiorentina: “Quest’anno Gonzalo ha fatto campionato in calo e questo è fuori discussione. Detto questo, bisogna cercare i motivi, forse non si è sentito stimolato dall’ambiente, essendo in scadenza. Penso che però un capitano come lui non debba far prevalere queste ragioni. Quanto può e deve influire l’aspetto economico su un capitano? Uno quando è capitano è capitano, se lo si è ci si assume la responsabilità del ruolo, contratto o non contratto. Non voglio dire che non abbia dato il massimo però un capitano deve essere sempre l’ultimo a mollare, a volte ha dato l’impressione di non riuscire ad esprimersi al 100%”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Un capitano va anche rispettato da capitano. Gonzalo si è sentito tradito dalla società e comunque ha cercato di dare sempre il massimo anche se alle volte non è possibile farlo. Gonzalo bisognava confermarlo per altre due stagioni mettendoci a fianco un giovane di valore da far crescere tranquillamente. Ma per fare queste cose ci vuole un po’ di programmazione e di capacità, cose che a Firenze mancano, purtroppo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*