Questo sito contribuisce alla audience di

Colomba: “Sarebbe bello se la Fiorentina continuasse il suo rapporto con l’India”

Terminata la breve stagione con il Pune per Franco Colomba è tempo di bilanci ed il tecnico della formazione satellite della Fiorentina si è dichiarato soddisfatto a Tuttomercatoweb: “Abbiamo conosciuto un paese totalmente differente rispetto al nostro per cultura ma siamo contenti di aver fatto da apripista per il futuro e per lo sviluppo del calcio in India. Tra l’altro la Lega indiana si è dimostrata assolutamente all’altezza dal punto di vista organizzativo: strutture e campi adeguati, tutto ha funzionato alla perfezione. E’ stata interessante dal punto di vista umano e sportivo. Quali difficoltà? I recuperi dal punto di vista fisico erano minimi. In due mesi abbiamo giocato 14 gare. Era come un girone di Champions che dura due mesi e mezzo. Però è stato interessante misurarsi anche da questo punto di vista. Trezeguet? All’inizio ha giocato da titolare poi ha accusato un po’ le fatiche e le problematiche di questo campionato, come è accaduto anche a Del Piero. E’ un calcio fisico, veloce. Trezeguet ha dato il suo apporto nella fase iniziale, nella seconda parte meno. Rapporto con la Fiorentina? Vediamo se ci sarà la possibilità di proseguire il discorso indiano. Mi devo ancora incontrare con la Fiorentina comunque sarebbe interessante portarlo avanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA