Colonnese: “Astori dovrà lavorare molto perché Roncaglia marca meglio. Ma non accuserei la difesa ancora”

image

Su una Fiorentina che ancora non dà certezze dal punto di vista difensivo si esprime a Radio Toscana l’ex calciatore Francesco Colonnese: “La difesa è un problema generale, non solo della Fiorentina; in ogni caso le darei un po’ più di tempo prima di giudicarla, perché domenica ha avuto dieci minuti di follia e black out, che hanno rovinato una prestazione potenzialmente da tre punti. Sorpreso da Roncaglia al posto di Astori? Non mi sorprende perché conosco Sousa, la Fiorentina la fa giocare con una finta difesa a quattro e come caratteristiche in marcatura Roncaglia ha più abilità di Astori, che è più tecnico e simile a Gonzalo. L’ex romanista dovrà migliorare molto difensivamente perché Sousa vuole due difensori che sappiano marcare bene. Centrocampo viola? Tre su quattro hanno caratteristiche da schermo, Vecino invece un po’ meno perché è un giocatore di corsa. Borja, Suarez e Badelj invece hanno modo di fare entrambe le fasi. Penso che nel centrocampo a cinque Blaszczykowski finirà per giocare da esterno al posto di Gilberto anche se tatticamente le squadre di Sousa si adattano molto all’avversario. Rossi? Davanti c’è tanta qualità, c’è tecnica e velocità. Il recupero di Rossi è fondamentale perché nel gioco di Sousa il giocatore dietro la punta è proprio uno con le sue caratteristiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA