Colonnese: “Sousa è un saggio ma abbina bellezza a solidità. Suarez? Ma se non giocava neanche all’Atletico…”

Suarez Paredes

Ex difensore di Inter e Siena, Francesco Colonnese ha parlato da addetto ai lavori di Paulo Sousa, che con lui giocò proprio in nerazzurro: “E’ saggio e preparato e conosce bene il calcio italiano. Sa che bisogna puntare al concreto, e infatti la Fiorentina, oltre a giocare un calcio molto bello, è sempre attenta in fase difensiva, anche se nel suo credo c’è sempre la voglia di attaccare, e lo dimostra il lavoro che fanno i suoi esterni. Suarez? Giocatore di talento, ma non giocava neanche all’Atletico Madrid, così come a Firenze. Con Badelj e Vecino che stanno facendo così bene per lui sarà un problema togliere a uno di loro il posto, e quando Sousa ha rinunciato ai titolari non è andata granché bene. Può darsi che il suo scarso dinamismo lo abbia un po’ penalizzato, ma anche lo stesso Badelj non è velocissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. In effetti è un giocatore da calcio spagnolo, da noi fanno bene giocatori slavi o russi abituati alla fatica. Comunque andrebbe recuperato perchè fondmentalmente è un buon giocatore che deve abituarsi al nostro calcio. Lo terrei per vedere la sua maturazione nel prox anno. Del resto se fosse stato al top non ce lo venivano a dare a noi come buon peso su Savic. Va preso comunque un altro centrocampista di qualità perchè adesso le gare sono tutte decisive ed avere buoni ricambi farà la differenza!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*