Questo sito contribuisce alla audience di

Colpite pure la Fiorentina, tanto non reagisce

Ogni volta che i viola sono andati in svantaggio poi non ce l’hanno fatta a riacciuffare la gara. Questa che sottolinea stamani il Corriere dello Sport-Stadio non è solo una curiosità statistica ma anche un grosso limite mentale che sembra avere la squadra di Pioli. I viola sono andati sotto con Inter, Sampdoria, Juventus, Crotone e Roma e in tutte queste partite hanno chiuso il match con una sconfitta. Non solo, in tre casi hanno preso anche due gol in un arco molto ravvicinato di tempo: nove minuti tra il gol di Icardi e quello di Perisic contro l’Inter, e due minuti tra quello di Caprari e Quagliarella con la Samp, così come tra quelli di Budimir e Trotta contro il Crotone.

Viceversa è successo che la Fiorentina sia stata rimontata. E’ accaduto a Verona contro il Chievo: vantaggio di Simeone, poi doppietta di Castro a ribaltare il risultato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*