Questo sito contribuisce alla audience di

Colpo storico del Cagliari e la Fiorentina rinuncia ad un obiettivo

Il Cagliari mette a segno l’acquisto più costoso della sua storia comprando Leonardo Pavoletti dal Napoli per circa 10 milioni di euro. L’attaccante chiuso in azzurro era destinato a lasciare la Campania in questo mercato e sulle sue tracce ci doveva essere anche la Fiorentina che sta cercando esperienza da aggiungere in attacco. Niente da fare dunque con Pavoletti che si accasa al Cagliari per sostituire Borriello andato alla Spal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Non c’è’ niente di sorprendente, lo snodo cruciale non e’ tanto il costo del cartellino, ma quanto possiamo offrire di ingaggio. Tenendo basso quello, certi giocatori non possono più’ arrivare, e’ semplice.La vedo durissima anche il prossimo anno, se non cambia qualcosa.

  2. Claudio di Ferrara

    Proprietà Penosa. Avete rotto! Pezzenti.

  3. Ma cosa ridi , sono anni che è così , ma a me girano gli zibidei.

  4. Una società seria ovvero professionistica, quando perde un giocatore, per mercato o infortunio, lo sostituisce prontamente in tempi brevi. Se non l ha già sostituto prima.
    Noi ancora aspettiamo i sostituti di Vecino, Bernardeschi e Borja Valero… non dico di livello superiore ma Almeno che ci si avvicini.
    No, noi prendiamo eysseric, zekkini, verdurut e gil dias hahahahahahahahaahhaha

  5. Cognigni SE ti TROVO

    I DV sono dei poveracci. E quello voleva pure entrare in politica. Che pena

  6. Boh…..blackmercury……….magari anche in Fiorentina la pensano come te…..che le cifre richieste siano esose, trascinate verso l’alto dall’effetto PSG………..

  7. Pienamente d’accordo con blackmercury!!! Niang e Pavoletti sono buoni attaccanti ma non certo fenomeni però sia il Cagliari che il Torino gli hanno presi spendendo 10-12 mln senza piangere ed elemosinare! Soprattutto non hanno preso decine di baby giocatori o mezzi giocatori sperperando decine di mln di €!!!!

  8. Blackmercury, alla fine dell’anno vedrai il perché aspetta e vedrai.

  9. Marco jesi anti braccini

    Siamo veramente una società di pezze..ti

  10. Mi chiedo come sia possibile che una squadra come il cagliari spenda senza colpo ferire 10 milioni di euro comprando pavoletti o il torino spenda serenamente 15 milioni per comprare niang e noi che dalla vendita abbiamo incassato 100 milioni stiamo sempre a contare le molliche. Non che io volessi comprati Pavoletti e Niang perchè non valgono quelle cifre, ma è il modus operandi della dirigenza che mi lascia esterefatto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*