Comincia il mercato ma… occhio ai numeri

Si apre ufficialmente oggi (ma è una data puramente simbolica) la sessione invernale del calciomercato, versione gennaio 2016. La Fiorentina, come noto, cercherà di completare una rosa già buona e che ha reso fin qui al di sopra delle aspettative. Una rosa che però è risultata un po’ corta, soprattutto con due esterni out nell’ultimo mese. Non dimentichiamo però che qualsiasi operazione sarà vincolata molto strettamente dalle regole sulla composizione della rosa: dei 25 calciatori (al massimo) previsti infatti, 4 devono risultare “formati” calcisticamente nel club ed altri 4 nella nazione. Ad ora la squadra viola ha la possibilità di inserire 3 elementi formati in Italia ed è chiaro che l’acquisto di qualsiasi calciatore, dall’Italia o dall’estero, che non risulti come cresciuto calcisticamente in viola o in un altro club italiano dovrebbe prevedere l’addio alla maglia della Fiorentina di un calciatore con le medesime caratteristiche. Per questo motivo i vari Suarez, Rebic o lo stesso Rossi diventano pedine fondamentali in uscita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA