Questo sito contribuisce alla audience di

Compagnoni: “Bernardeschi ha dimostrato di non voler rinnovare con la Fiorentina”

Maurizio Compagnoni, giornalista, a Sky Sport 24 parla del futuro di Federico Bernardeschi, al centro della delicata vicenda del rinnovo del contratto con la Fiorentina: “Ha dimostrato di non voler rinnovare l’accordo con i viola, nonostante le buone offerte arrivate dalla Fiorentina. Lascerà i viola ma non piace solo all’Inter, anche se sarebbe perfetto per il modulo dei nerazzurri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Dovrebbe rimanere in una societa’ in cui i veri proprietari sono i primi a essere disinteressati ,dove guadagnera’ molto meno che altrove e vincera’ niente? Rimanere qui vuol dire essere progressivamente dimenticati nel giro che conta,emarginati dalla nazionale e perdere le opportunita’ che in futuro possono presentarsi.Quindi ora o il prossimo anno se ne andra’ e non bastera’ l affetto dei tifosi a trattenerlo.

  2. Si vai continuate a pensare che un calciatore possa restare in una squadra perché c’è un bel progetto e lui ama quella squadra. Poeri illusi. Secondo voi,un calciatore che deve scegliere tra l’Atalanta che farà l’Europa League e magari proverà a costruire un progetto e il Milan che non farà le coppe e anche non avesse nemmeno i nuovi cinesi,sceglierebbe l’Atlanta??? Ahahahah. Una è una squadra che non ha storia,non ha blasone,non ha possibilità di vincere in Europa e neppure in Italia,se fai una carriera intera in quella squadra nessuno si ricorderà di te se non i vecchi tifosi di quella squadra e guadagnerai un quarto dei soldi. Se sceglierai di giocare per il Milan sarai ricordato dai media per decenni,avrai disputato la carriera in uno dei club più blasonati e vincenti al mondo,potrai sperare di vincere qualche trofeo anche se ci vai in un periodo nero,e guadagnerai talmente tanti soldi che a 35 anni potrai smettere e vivere da nababbo di rendita te,i tuoi figli,i tuoi nipoti e i bisnipoti. E avrai porte aperte in federazione,come dirigente,come ds,come allenatore o qualunque altra cosa vorrai fare. Gente,per un calciatore questo è lavoro,esclusivamente lavoro,come un impiegato,un artigiano,un operaio,un medico etc… Prima lo capite,prima saprete come approcciarvi coi calciatori. La maglia e i suoi colori sono l’unica cosa che deve interessare i tifosi. Stop,fine dei discorsi.

  3. Ma vai dove voi ( Bernardeschi ai rotto i …. )

  4. Oronzo sei un grande, comunque attento al cellulare, che prima o poi squillerà, e sarà Cognigni che ti proporrà la panchina della Viola.

  5. Bernardeschi o no, bisogna chiedersi il motivo per cui uno se ne vuole andare!
    Ovviamente chi sta dentro sa bene che i prossimi anni saranno cupi come quelli che furono all’epoca di Bersellini o per essere piu moderni, all’epoca di Mihajlovic e Delio Rossi.

  6. Come previsto, dopo i gobbi oggi è ritornato l’accostamento all’Inter, domani (Champions permettendo ) toccherà al Chelsea o qualche altra grande società europea; altro giro, altra corsa!!

  7. Questa storia di Bernardeschi ha già abbondantemente stufato, a un minimo di 40-45 può andare dove gli pare, non è Bernardeschi che mi preoccupa, è chi userà i soldi da lui ricavati che mi preoccupa, al momento…

  8. Oronzo canà..

    Che strano..!! Eppure questa società punta a vincere….visto quanto ha vinto negli ultimi 16 anni….strano molto strano…ma va a capire sto.. . giovani

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*