Con due rigori la Juve dei giovani vince a Viareggio

Si è chiusa da poco la finale della 68esima edizione della Viareggio Cup: successo per la Juventus, in finale contro il Palermo. Un 3-2 emozionante e pieno di ribaltoni: vantaggio dei bianconeri con Kastanos, che ha punito anche la Fiorentina in Coppa Italia, al 15′, poi il pareggio di La Gumina. Quindi il nuovo vantaggio della Juve, con il primo rigore di Vadalà, ed il pari dello stesso La Gumina, sempre dagli undici metri. Finale decisa dal terzo rigore di giornata, messo a segno da Di Massimo al 76′. Per i bianconeri si tratta del nono successo al Torneo di Viareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Solo due rigori? E’ una vergogna, ce ne erano almeno altri 10

  2. Nova !!! Scommetto che erano limpidi entrambi i rigori 😂😂😂😂😂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*