Questo sito contribuisce alla audience di

Cristoforo in rimonta su Sanchez? Il motivo principale della possibile ennesima panchina del colombiano

Thereau, Laurini e Badelj sono in dubbio per la partita contro la Spal. L’ex Udinese sarebbe dovuto rientrare in gruppo ieri, ma ha svolto allenamento differenziato. Oggi la decisione, ma l’impressione è che Pioli possa rinunciare a lui ancora una volta. Più dubbi, invece, sulla mediana. Come evidenzia il Corriere Fiorentino, il più che probabile forfait di Badelj apre le porte al ballottaggio Sanchez-Cristoforo. Una scelta che pare scontata in favore del colombiano ma che potrebbe essere messa in discussione fino all’ultimo, viste le buone risposte dell’uruguagio in settimana e i pochi allenamenti di Sanchez a causa degli impegni con la Nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Roberto mi dispiace che non hai visto cristoforo giocare a FIRENZE..se tu lo avessi visto il tuo commento sarebbe ben diverso..FV

  2. La penso diversamente da Re, Cristoforo è un buon giocatore che sa fare interdizione e impostare l’azione a centrocampo, ha solo bisogno di giocare con continuità, cosa che, per scelte tecniche, non gli è consentito; Sanchez è un buon interdittore di gioco, ma non sa impostare, è lento nei movimenti e spesso si fa portare via la palla; è un mastino e mette impegno e carattere nel gioco, ma non ha nulla a che vedere con Cristoforo, tutt’altro giocatore. Pioli dovrà decidere se stare più sulla fase difensiva o cercare uno che sa anche impostare l’azione(certamente non è un Badelj nelle condizioni migliori)

  3. Cristoforo non puo giocare in serie A ..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*