Con la nuova B2 è lecito sognare. Difendiamo i nostri talenti

babacar-riscaldamento

Babacar-Bernardeschi sono stati soprannominati, forse frettolosamente, la nuova B2, quella che in origine era la coppia viola Baggio-Borgonovo. Un paragone forse eccessivo, o forse no, ce lo dirà il tempo. Ma come scrive il Corriere dello Sport-Stadio sono entrambi due prodotti del vivaio della Fiorentina e per questo vanno supportati e difesi, senza contare che sono le uniche “pianticelle” che sono arrivate in prima squadra. Babacar e Bernardeschi possono e devono essere il presente e il futuro della Fiorentina, tocca però a Sousa consacrarli in questa squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Tutta la rosa è valida. Bisogna fare di più. Niente è perso ma è l’ora di svegliarsi.

  2. ..chi pensa che baba e bernardeschi possano risolvere i problemi della viola vive di illusioni e mi pare che ce ne siano tanti!….SOLO I SENATORI POTRANNO FAR DECOLLARE QUESTA SQUADRA E DARE UN SENSO ALLA STAGIONE!…borja, kalinic, ilicic…gonzalo…..quando le cose girano male e’ sbagliato sperare che un’infornata di giovani possa risolvere le cose…sousa non ti invidio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*