Questo sito contribuisce alla audience di

La Juventus ringrazia Dybala e l’arbitro: Milan ko nonostante un super Donnarumma

Finale thriller allo Juventus Stadium: i padroni di casa battono il Milan 2-1 grazie a un calcio di rigore piuttosto dubbio, fischiato al 95′ e trasformato da Dybala. La partita si era messa subito bene per i bianconeri, grazie al gol di Benatia: la banda di Montella ha retto l’urto degli avversari, trovando il pareggio a due minuti dalla fine del primo tempo con Bacca. Nella ripresa sale in cattedra Donnarumma, che evita a più riprese il gol della Juventus ma non può niente sul rigore di Dybala, fischiato per un presunto fallo di mano di De Sciglio su cross ravvicinato di Lichtsteiner. In classifica i bianconeri allungano sulla Roma, al momento indietro di undici punti. Il Milan rimane a cinquanta punti e adesso la Fiorentina vincendo con il Cagliari, si porterebbe a meno cinque dalla squadra allenata dall’ex Montella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. Stadi sempre più vuoti… distacco totale da una realtà marcia sotto gli occhi di tutti da decenni… sempre 2 pesi e 2 misure… impossibile avvantaggiare due strisciate se giocano contro. Dai milanisti chissà quanti rigori fasulli vi daranno da qui alla fine del campionato (la partita col sassuolo insegna). Siete ridicoli a lamentarvi. RIGORE PER IL MILAN!!!

  2. D’accordo la Juve avrebbe vinto ai punti perchè ha più carattere, più vigore, più fuoriclasse ma comunque al 94° (90 + 4 di recupero) erano ancora 1 a 1. Ma come mai hanno segnato al 95°? e se non segnavano al 95° si andava al 96°?

  3. Senza voler essere pro gobbi ( Dio me ne scampi e liberi…) la mano del giocatore del Milan è scostato dal corpo quindi non è uno scandalo dare rigore.
    Il regolamento parla chiaro.
    Capisco i milanisti: anche noi a Firenze ne sappiamo qualcosa di arbitraggi non favorevoli. ..

  4. Sono d’accordo su tutto, ma esiste ancora la norma che nei calci di rigore nessun giocatore deve entrare in area? Se si, allora il rigore è da ripetere: tranne Buffon, c’erano due squadre all’interno dell’area di rigore. SFV

  5. Mattia

    io sono dell’avviso che NECESSITA l’ausilio elettronico tipo la VAR. Le partite compromesse da ORRORI arbitrali non possono più essere concepite. Punto e Basta.

  6. E allora perché a Firenze Banti non ha fischiato il rigore per la Juve sul tocco di mano di Gonzalo? Vedete che i vostri ragionamenti su presunti complotti sono basati sul nulla?
    Credetemi, è molto difficile fare l’arbitro.. gli episodi li vedi una volta sola a velocità di gioco e molto spesso da una posizione non ottimale..
    I veri errori, che fanno riflettere, sono la mancata espulsione di Neymar e il rigore su Suarez in Barcellona – Paris SG.
    Eppure in Francia hanno soprasseduto e dato la colpa alla squadra.
    Impariamo ad essere sportivi.
    Detto ciò il rigore per la Juve ci sta tutto, in area i difensori devono muoversi con le braccia dietro la schiena per evitare queste situazioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*