Questo sito contribuisce alla audience di

Confederations Cup: DIECI calciatori interessanti che fanno al caso della Fiorentina

Marvin Plattenhardt, terzino dell'Herta Berlino

E’ iniziata il 17 giugno e terminerà il 2 Luglio la Confederations Cup 2017, la Russia è la nazione ospitante. Al torneo hanno preso parte Russia, Germania, Australia, Cile, Messico, Nuova Zelanda, Portogallo e Camerun. Tanti calciatori di spessore si stanno mettendo in mostra, e non mancano certo profili che possono fare al caso della nostra Fiorentina. Vediamo ora alcuni calciatori interessanti:

Miguel Layun (25/06/1988) Terzino MESSICO (Porto):- Layun è un terzino in grado di giocare sia a destra che a sinistra. Padroneggia il gioco con entrambi i piedi e se la cava in attacco e in difesa. Nelle sortite offensive non disdegna il tiro in porta, anche da fuori. Perfetto per la fascia sinistra.

Marvin Plattenhardt (26/01/1992) Terzino sinistro GERMANIA (Herta Berlino):- Esterno estremamente dotato al cross, in possesso di un sinistro di prima qualità. Buona resistenza, discreto fisico anche se non potentissimo. Grande tiro anche sui piazzati, difensivamente più che discreto. Ottimo cursore per la fascia sinistra.

Andrè Zambo-Anguissa (16/05/1995) Centrocampista CAMERUN (Marsiglia):- Ragazzo giovane ma ricco di personalità e concretezza. Nella scorsa stagione si è imposto fra i titolari del Marsiglia ed ha avuto un rendimento importante. Forza fisica, buona qualità, un fisico molto potente. Zambo-Anguissa è un ragazzo da seguire.

Charles Aranguiz (17/04/1989) Centrocampista CILE (Bayer Leverkusen):- Aranguiz è un centrocampista dotato di polmoni eccellenti ma anche di buona tecnica. Se la cava senza problemi in un centrocampo a due che come mezzala. Abile in impostazione, ma anche nel contrasto e nel pressing. Giocatore di spessore.

Aleksandr Golovin (30/05/1996) Centrocampista RUSSIA (Cska Mosca):- Ragazzo di talento purissimo, centrocampista duttile e con grandi margini di miglioramento. Nel giro della Nazionale russa ormai da due anni, è un calciatore che può giocare sia come trequartista che come mezzala. Grande visione di gioco e senso della posizione.

Tom Peter Rogic (16/12/1992) Centrocampista AUSTRALIA (Celtic):- Calciatore davvero particolare. Altissimo, prestante, dotato di grande tecnica, Rogic in carriera ha realizzato reti meravigliose grazie al suo tiro potentissimo. La stazza gli costa qualcosa in velocità, ma è comunque un elemento che può rappresentare una scommessa molto intrigante ad un prezzo assolutamente accessibile.

Jurgen Damm (07/11/1992) MESSICO (UANL Tigres): Calciatore che fa della velocità la sua arma migliore, Damm è una vera e propria scheggia. Abile nel dribbling, dotato tecnicamente, gioca come al destra o sinistra ma si adatta senza problemi al ruolo di centrocampista offensivo. Calciatore per il quale probabilmente è arrivato il momento del salto di qualità.

Amin Younes (06/08/1993) Ala GERMANIA (Ajax):- In Bundesliga ha sempre evidenziata enorme talento, ma non è esploso del tutto. Le due stagioni all’Ajax invece hanno esaltato tutte le qualità di Younes. Velocità, tiro secco, grande controllo di palla e dribbling fulmineo. Ragazzo che gioca un grande calcio, ci sta pensando anche il Torino.

Benjamin Moukandjo (12/11/1988) Attaccante CAMERUN (Lorient):- Nella retrocessione del Lorient, Moukandjo è stato una delle poche luci. 13 reti sono un bottino niente male per quello che è a tutti gli effetti un attaccante esterno. Ala destra, in grado di agire anche a sinistra, esplosivo e potente. Discreta tecnica, ottimo dribbling. Una buona pedina, anche dalla panchina, ad un prezzo contenuto.

Fedor Smolov (09/02/1990) Attaccante RUSSIA (Krasnodar):- E’ una punta centrale molto mobile, capace di giocare anche in appoggio ad un’altra punta, (come fatto spesso nella Russia con Dzyuba), o più largo. Se la cava bene con entrambi i piedi e nonostante sia prestante fisicamente è anche piuttosto veloce. Nelle ultime due stagioni ha realizzato 49 reti in 75 presenze, cifre molto interessanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Fradiavolo motivali i tuoi commenti

  2. Per comprare questi giocatori bisogna spendere e soprattutto pagare ingaggi appropriati.
    Dubito che possiamo permetterci di acquistare giocatori di questo livello purtroppo.

  3. Aggiungo oribe peralta messicano attaccante 33 anni . Questo è un esempio di giocatore rimasto sempre in America dalle qualità ottime per veri intenditori, chissà provarlo per un paio d’anni!

  4. Sarebbe bello comprare dei buoni giocatori…
    Speriamo bene.

  5. Luigi 74, come al solito dai fiato alla voce senza però collegare il cervello.

  6. Rubrica interessante, una delle migliori in circolazione, complimenti.E infatti nessuno dei caproni che infestano questo sito commenta, in quanto perfetti sconosciuti quando si entra nello specifico del gioco del calcio e non nella polemica.Aranguiz giocatore da prendere subito, perfetto sostituto di Borja Valero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*