Questo sito contribuisce alla audience di

Conte dà forfait nel dopopartita. Alessio: “Non abbiamo fatto un’impresa, ma una partita da Juve”

Antonio Conte dà forfait nel dopopartita, ufficialmente perché afflitto dalla febbre. Il suo secondo, Angelo Alessio, lo sostituisce davanti ai giornalisti: “Qualificazione della Juve meritata? Penso di sì perché abbiamo costruito tanto nella prima mezz’ora a Torino e il gol di Gomez è arrivato nell’unica occasione della Fiorentina. Stasera non è un’impresa, ma una partita da Juve”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Una persona vile come conte non merita di essere intervistato e ne di sentirlo, gli hanno la panchina d’oro , condannato a 10 mesi, e dentro il calcio scommesse, e proprio un’duomo di …. e allenare una squadra di ……

  2. Sono appassionata, ma evidentemente incompetente. Qualcuno mi puo’ spiegare perche’ gli avversari picchiano come fabbri, e il primo ad essere ammmonito e’sempre un viola? Grazie.

  3. Hai ragione conte questa era un partita da juve perche le ….. sono abituate a vincere con arbitragio mai con gioco…non capisco nesun partita dove le ….. hano dominato…anche oggi la fortuna l’ha fatto le differenze

  4. …VOI GIOCAVATE IN CHAMPIONS…NEL VOSTRO “HABITAT” E SIETE STATI IGNOBILMENTE ELIMINATI E RETROCESSI ALL’EUROPA LEGUE..PER CUI CREDO CHE AD ESSERE DELUSI DOVETE ESSERE VOI !!!

  5. Beh…se queste sono le “partite da Juve”…devo dire che noi siamo al vostro livello…(quantomeno negli uomini che scendono in campo)… abbiamo giocato alla pari pur non facendo una partita “da Fiorentina”…quindi siamo orgogliosi, anche perché noi giocavamo in EL …e siccome il vostro “HABITAT” come voi stessi avete detto è la Champions…(che avete giocato una cinquantina di volte, e vinta solo una per ordine pubblico)..credo che malgrado tutto ad essere delusi DOVETE ESSERE VOI !!

  6. Che differenza fra l uomo Montella e l “uomo” Conte … Fanatico e irrispettoso impara impara

  7. Avevi visto bene marastro bravo te ne intendi di pallone meglio del tuo cane ….

  8. Almeno speriamo che non riesca mai più ad aprire la bocca!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*