Questo sito contribuisce alla audience di

Conte: “La ferita di Firenze non si è rimarginata. Non ho ancora digerito la sconfitta con la Fiorentina”

La Juventus di Antonio Conte ha riconquistato la vetta del campionato ed è riuscita pure ad allungare sulla Roma ieri sera. Ma c’è una partita che proprio non è andata giù al tecnico bianconero: “La ferita di Firenze ancora non si è rimarginata. E’ vero, è stata una sveglia ed è servita a pungolare nell’orgoglio i miei giocatori, ma io non l’ho ancora digerita“. Quattro pere dunque indigeste al tecnico, anche perché le ha prese tutte insieme e nel giro di pochi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. marcolucania1973

    ANCH’IO NON RIESCO PROPRIO A SCORDARMI QUEL QUARTO D’ORA DIPINTO SOLO DI VIOLA CHE DEFINIRE STRATOSFERICO E’ DIRE POCO !!! SONO ARRIVATO A RIGUARDARE IERI, SU MY SKY, IL 3º E 4º GOAL PER LA DUECENTESIMA VOLTA. E LI RIGUARDERO’ ALMENO PER I PROSSIMI VENT’ANNI, SE NOSTRO SIGNORE ME LO PERMETTERA’ ……………. OGNI VOLTA CHE LI RIVEDO RISCHIO L’INFARTO PER LA FELICITA’, MA E’ UN RISCHIO CHE CORRO MOLTO, MOLTO, MA MOOOOOOOOOOOLTO VOLENTIERI !!!!!!!!!!!!!
    VIOLA IS MY LIFE

  2. E meno male che per loro era una partita come le altre. Bugiardoni e gobbi due volte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*