Contro Montella è una questione di orgoglio

Montella Verona Sampdoria

Lo ha detto anche Andrea Della Valle qualche giorno fa nella conferenza stampa improvvisata al Centro Sportivo, Montella non credeva più a questo gruppo, a questi giocatori, e per questo aveva chiesto profondi cambiamenti che potessero permettere alla Fiorentina almeno di lottare per il quarto posto. La società però non la pensava affatto come lui e Sousa per larga parte della stagione gli ha dato ragione, poi il mercato di gennaio ha messo in crisi anche il portoghese. La partita di domenica contro la Sampdoria per i giocatori della Fiorentina sarà anche una rivincita contro chi, forse, li aveva dati per bolliti un po’ troppo presto, ma toccherà proprio ai viola sbugiardare Montella davanti ai fiorentini al ‘Franchi’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*