Controcorrente

C’è ancora qualcuno che rinuncia al dio denaro. C’è ancora qualcuno, in questo calcio moderno, che tralascia gli interessi economici e usa il cervello. Questo è il caso del centravanti croato della Fiorentina Nikola Kalinic che in questi giorni ha rifiutato una proposta pluriennale da 10 milioni netti a stagione arrivata dal Tianjin allenato da Fabio Cannavaro. Kalinic sembra infatti aver dato lo stop definitivo alla trattativa al momento. La società viola ormai sembrava quasi rassegnata davanti alla mostruosa offerta di 10 milioni netti a stagione dei cinesi, rimettendo la decisione finale nelle mandi del centravanti. Il no inaspettato del croato, pronto a rifiutare l’oro cinese per continuare a Firenze però ha mandato tutto all’aria. Trattativa conclusa? E’ impensabile fare adesso una previsione. Di certo ci sarà da aspettarsi un rilancio da parte della squadra di Tianjin.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Te ne devi andare!!! Quando ci ricapita???

  2. speriamo nel rilancio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*