Contrordine Capezzi, il proc. a FN: “Non c’è nessun rinnovo. Anzi, non abbiamo mai parlato con la Fiorentina”

La Gazzetta dello Sport questa mattina è uscita con la notizia che Leonardo Capezzi aveva rinnovato il suo contratto con la Fiorentina fino al 2020 e che sarebbe rimasto per un’altra stagione in prestito al Crotone. Ma il procuratore del giovane centrocampista viola, Giuseppe Riso, a Fiorentinanews.com fornisce una tesi diametralmente opposta: “Non c’è nessun rinnovo contrattuale – dichiara Riso – per meglio dire, non ne abbiamo mai parlato con la Fiorentina, aspettiamo di incontrarci con la società”. Della faccenda dunque dovrà occuparsene Corvino che ha un’agenda davvero fittissima di appuntamenti. Ricordiamo che l’attuale contratto di Capezzi scade nel giugno 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Secondo me il procuratore, visto il precedente di Bernardeschi, è andato a battere cassa sparando altissimo. Del resto ha fatto un campionato dignitoso in serie B (fosse stato almeno ottimo avrebbe giocato ogni singola partita invece così non è stato)…ovviamente bisogna andare dalla Fiorentina a dire “se vuoi rinnavorare dacci 2 mln di euro l’anno altrimenti andiamo via a parametro zero nel 2017″. Il sistema calcio dovrebbe proteggere la Fiorentina, ma come ogni altra squadra…e la Lega dovrebbe dire che se vai a scadenza non puoi accordarti con nessun altro a condizioni diverse dall’ultimo contratto che avevi”. In questo modo il giocatore può si cambiare squadra ma il procuratore ci smena

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*