Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina di rigore sul Chievo. Bernardeschi salva i viola e regala la vittoria in pieno recupero

Oggi alle 17.30 allo stadio ‘Artemio Franchi’ la Fiorentina di Paulo Sousa affronta il Chievo nella gara valevole per gli Ottavi di Finale della Coppa Italia 2016-2017. La Fiorentina in caso di passaggio del turno troverà sulla sua strada il Napoli. C’è voglia di rivalsa per la squadra viola, ormai ferma dal 22 Dicembre, c’è da riscattare la pessima prova della scorsa stagione nella competizione, terminata con la sconfitta casalinga col CarpiFiorentinanews.com vi offrirà la consueta diretta testuale dell’incontro, seguitissima, e con lo spazio alle parole dei protagonisti a fine partita.

Fiorentina: Tatarusanu, Tomovic, De Maio, Sanchez, Olivera (Ilicic), Vecino, Badelj (Cristoforo), Chiesa (Borja), Zarate, Bernardeschi, Kalinic.

94′: FINISCE QUI! LA FIORENTINA SOFFRE MA ALLA FINE LA SPUNTA!

92′: GOOOOOLLLLLLLLLLLLLL!!!! BERNARDESCHI LA PIAZZA BENISSIMO!!

91′: Ammonito Sorrentino per proteste.

91: Rigore per la Fiorentina. Bernardeschi casca in area e Celi fischia rigore.

90′: 4 minuti di recupero.

90′: Ultimo cambio per Sousa dentro Borja Valero e fuori Chiesa.

89′: Punizione di Ilicic, nessuno la tocca ma Sorrentino riesce comunque a respingere.

87′: Ammonito anche Gobbi che stende Ilicic nei pressi dell’area di rigore del Chievo, anche se in posizione defilata.

85′: Ilicic manda in contropiede il Chievo con Birsa che arriva in area e mette in mezzo e lo stesso Ilicic rimedia.

84′: Cross di Ilicic, Kalinic prova il controllo in area ma trova solo l’angolo.

83′: Ultimo cambio nel Chievo, fuori Castro e dentro Birsa.

80′: Tiro di Ilicic da fuori area, para senza problemi Sorrentino.

77′: Serie di cambi. Nella Fiorentina fuori Olivera e Badelj dentro Cristoforo e Ilicic. Nel Chievo dentro Meggiorini e fuori Inglese.

75′: Discesa di Bastien che crossa sul secondo palo, testa di Castro, Tatarusanu respinge poi De Maio salva a porta vuota.

70′: Espulso Zarate… Fallo decisamente duro e inutile dell’argentino che è entrato da dietro su Bastien a centrocampo. Ristabilita la parità numerica.

68′: Tiro da fuori area di Bastien. Palla sul fondo ma non di molto.

65′: Ammonito anche Kalinic per un presunto calcione rifilato a Sorrentino in uscita bassa su cross di Bernardeschi. Sfilza infinita di cartellini nella Fiorentina che non riesce a trovare varchi nella difesa del Chievo.

63′: Ammonito anche Badelj che trattiene De Guzman che gli aveva rubato il pallone sulla trequarti del Chievo Verona.

61′: Ammonito Vecino per un fallo netto su Castro a centrocampo. Fallo che ci poteva stare visto che Castro stava per partire in contropiede.

52′: Ammonito Tomovic che ingenuamente stecca Gobbi a centrocampo. Fallo e giallo decisamente evitabili.

50′: Assolo di Chiesa che ne salta un paio ed entra in area seguendo la linea di fondo, punta con Sorrentino che devia sul palo poi Kalinic dal limite dell’area piccola spara in curva.

49′: Tiro di Bernardeschi anche lui da fuori area, palla ancora deviata in angolo da Sorrentino.

48′: Angolo di Berna, Chiesa sul secondo palo prova la girata, palla in angolo.

47′: Destro di Vecino da fuori area, Sorrentino mette in angolo.

45′: Nel Chievo entra Gamberini ed esce Floro Flores. Inizia ora il secondo tempo.

45+2: Traversa di Bernardeschi! E qui si chiude un primo tempo che non ha regalato grandi emozioni.

45+2: Chievo in 10 espulso Radovanovic che atterra Tomovic che si era involato verso la porta. E ora una punizione da buona posizione per la Fiorentina.

45′: 2 minuti di recupero.

44′: Chiesa, da destra, punta Gobbi si porta il pallone sul mancino e tira. Para a terra Sorrentino.

41′: Zarate ne scarta tre ed entra in area da posizione defilata, poi serve Chiesa fuori area, destro di Chiesa ribattuto.

36′: Ammonito Castro anche lui per un fallo su Kalinic. Siamo nei pressi del limite dell’area sulla sinistra dell’attacco della Fiorentina.

33′: Punizione di Bernardeschi, tiro cross che Kalinic praticamente toglie di porta, azione comunque fermata per fuorigioco dello stesso Kalinic.

31′: Spolli stecca Kalinic da dietro ma se la cava senza giallo.

29′: Azione ragionata di Zarate che poi manda Olivera al cross, testa di Bernardeschi e palla sul fondo.

26′: Viola troppo imprecisi e sotto ritmo. Così il Chievo controlla bene. Serve un cambio di marcia per una Fiorentina che sembra ancora un po’ ferma.

22′: Fiorentina molto imprecisa in fase di impostazione e il Chievo ne approfitta in contropiede. Stavolta è Sanchez che anticipa Bastien in angolo.

19′: Cross di De Guzman, Tatarusanu a farfalle, raccoglie Inglese sul secondo palo che tira in porta, palla fuori di poco. Grande occasione per il Chievo.

18′: Punizione di Zarate con il pallone che arriva quasi in Ferrovia.

17′: Ammonito Radovanovic che ha affossato Kalinic sulla trequarti del Chievo.

15′: Più Fiorentina che Chievo in questo primo quarto d’ora, manca cinismo ai viola.

13′: Bernardeschi batte veloce la rimessa laterale e manda Kalinic in profondità, l’attaccante sfida Spolli e una volta che sembra saltato decide di servire l’accorrente Vecino invece di tirare e Sorrentino para.

10′: Si fa vedere anche il Chievo, lancio da centrocampo, Floro Flores spinge Sanchez ma Celi non fischia, così si trova in area e al volo tira. Palla altissima.

9′: Discesa di Bernardeschi che taglia il campo, uno due con Zarate e poi dal limite dell’area il 10 prova il mancino ma cicca il pallone, ci riprova ma viene ribattuto dalla difesa del Chievo.

7′: Cross di Olivera, spalla di Bernardeschi per De Maio, destro del francese ribattuto da Spolli.

6′: Rimessa laterale di Tomovic per Zarate, Spolli mette in angolo.

3′: Discesa sulla sinistra di Bernardeschi, cross basso in area, sponda di Kalinic e destro di Zarate dal limite dell’area, palla fuori di poco. Occasione Fiorentina.

1′: Sanchez fa le veci di Gonzalo. C’è lui in mezzo alla difesa.

1′: Inizia Fiorentina-Chievo con gli ospiti in possesso palla. Forza Viola!

Squadre in campo. Tomovic capitano della Fiorentina e in tribuna spunta Andrea Della Valle.

‘Franchi’ semi deserto. Temperatura non troppo rigida comunque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

69 commenti

  1. Ci sono altre 19 squadre in serie A sceglietene una e non rompete più il cz . s’è vinto…basta.

  2. Ieri vi avevo scritto che questa partita mi stava facendo vomitare ? e puntualmente dopo aver visto con la moglie juventina come giocavano I Gobbi e l’Atalanta o ?Anche l’anima per davvero
    Spero che un po’ meglio si giochi domenica altrimenti ci moio

  3. da riconoscere con tutta onestà che i due snob marchigiani hanno davvero centrato due grandi obiettivi:

    rendere tutti noi fiorentini ottimi commercialisti e cancellare la passione. non è da tutti…grandissimi!!!!..e c’è ancora chi incolpa Sousa, Prandelli,Montolivo e Paperino….

  4. Ma siamo sicuri che Cristoforo debba stare in panca?

  5. Sono d’accordo con Massimo 63. Fate veramente schifo, si è vinto come fanno ultimamente Milan o Inter e si è lottato fino alla fine. Ma toglietevi voi dalle palle gobbi travestiti …

  6. non ho mai visto giocare così male.
    con quella difesa a dir poco rabberciata, sousa ha fatto giocare solo 2 centrocampisti che hanno sofferto tutta la partita anche se per 30 minuti i eravamo 11 contro 10. .meno male che siamo rimasti in 10 e finalmente è entrato cristoforo ed abbiamo raggiunto più equilibrio.
    a me sembra che l’allenatore remi contro se stesso.

  7. Dedicato agli ex tifosi napoletani di Montella.
    Forza Sousa!

  8. Meno male che al 4.° uomo faceva freddo e l’arbitro lo ha accontentato. E ancor di più MENO MALE, che il primo episodio dubbio in area è toccato a favore della Viola.

  9. Basterebbe prendere un allenatore!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*