Corradi: “Kalinic? Se giochi a Firenze devi saper reggere le pressioni”

Corradi

Bernardo Corradi, ex attaccante anche di Lazio e Valencia, a Radio Bruno parla di Kalinic, che si è sbloccato e “ribloccato” nella stessa partita, ovvero contro la Juve: “Ha avuto la personalità di battere un rigore del genere. Un attaccante che gioca in Serie A non può non reggere certe pressioni, soprattutto se fai l’attaccante e lo fai in una piazza abituata bene come Firenze. Kalinic deve essere forte a tal punto da saper superare le difficoltà attraverso il lavoro. Posso capire che nella Fiorentina non ci siano gerarchie per i rigoristi, ma è un gesto tecnico che va allenato costantemente e non credo che non ci siano almeno due o tre calciatori che a fine allenamento non si fermano a calciare e provare i rigori. Io avrei tirato una botta centrale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Davanti a Buffon nei minuti decisivi dove si può decidere la partita e davanti al pubblico del Franchi contro la Juve queste sono le pressioni.. e quando ti tremano le gambe non è da tutti reggere….

  2. Ma che c’entra devi saper reggere le pressioni? Non è’ buono,non sa mettere il pallone dentro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*