Questo sito contribuisce alla audience di

Corsa a due per affiancare Pepito, c’è la sorpresa?

A fronte di un Joaquin che ha giocato novanta minuti contro il Dnipro ed un Ilicic in crescita fisica, così lo ha visto Montella in allenamento, si candida forte per un posto addirittura da titolare anche il brasiliano Ryder Matos. Secondo Tuttosport infatti Montella vorrebbe costruire un duo veloce con lui e Giuseppe Rossi per dare più peso e uomini alla fase offensiva della Fiorentina. Per il brasiliano si tratterebbe della seconda da titolare dopo la gara di San Siro con il Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Bello rileggere ora questi commenti

  2. Ciao Carlo a tratti hai ragione, peró resto convinto come scritto in passato non è solo una questione di età, Matos è un suo coetano(savic e adem avevan 21 anni) ed ha trovato molto + spazio, si tratta anche di essere al momento giusto al posto giusto, lui ha pagato l’esclusione dalla lista uefa x Iakovenko(un peccato) che è arrivato ed ha sfruttato il ritiro x guadagnare quella convocazione e considerazione che poi ha disilluso sul campo in partite vere al contrario di matos che un po x bravura un po x fortuna ha scavalcato Rebic almeno x ora nelle considerazioni di montella.
    Rebic aveva solo il campionato ma quando finalmente ha avuta la sua chance (parma) si è fatto male e nn ha potuto approfittarne.sulla fascia sinistra è stato recuperato Vargas i posti son pochi , se uno è bravo comunque uscirà fuori l’importante è quello se mal che va a gennaio magari lo mette in coppa italia e se lo spazio è ridotto con ritorno di Gomez e altro se finisce in prestito dove gli garantiscono il posto e si mette in luce nn è proprio male se con la fiorentina inizia ad incidere a 21 anni in ece che 19.

    Lo stesso wolski ha fatto solo 2 gare ed in una non fece affatto male ma in 1 squadra che vuile qualcosa in + che una salvezza tranquilla le opportunità son poche e nn uguali x tutti. Neto lo scorso anno sembrava ormai bocciato dalla viola ha avuto una seconda chance ed ora è titolare.
    Biaogna aver fede e pazienza con i giovani , se poi 1 è già in grado di incidere e nn lo mettono si dannegiano da soli, nn so vediamo

  3. POI…Mati Fernandez e Matos….gli sono superiori.?..se SI…allora datelo via ..perchè i primi due …sono tutto fuorchè fenomeni…Matos ha segnato in U.L…contro dei cadaveri..e ha rilasciato dichiarazioni del tipo…adesso voglio giocarle tutte…e non solo in U.L…questa è maturità????!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*