Corsa a due

All’interno dell’organigramma societario della Fiorentina rimane solo un ruolo da decidere, quello del direttore sportivo. Al momento sono due i nomi che si giocheranno la carica: Daniele Pradè, l’attuale ds viola, e Pantaleo Corvino, ex dirigente del Bologna pronto al ritorno sulle rive dell’Arno. Le prossime settimane saranno fondamentali in tal senso, con i Della Valle che dovranno decidere a chi affidare le chiavi del mercato, anche se Pradè è già al lavoro per la prossima stagione. Al ritorno dal loro viaggio nel sud-est asiatico, Diego e Andrea prenderanno una decisione, assieme a Cognigni: a quel punto, stabiliti gli incarichi in anticipo rispetto allo scorso anno, i dirigenti viola potranno mettersi al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ma come può essere per la fiorentina uno come cisko e come lui c’è ne sono tanti state sopra la vostra tastiera che sopra qualcos’altro nemmeno a parlarne sfigati del …….. Siete la vergogna di questa tifoseria ma in trasferta a spendere e a sostenerla io dico che al Max siete andati a Empoli !!!! Finché ci sarà gente come voi non saremo mai più di una grande provinciale :):) via la ….. dal franchi

  2. Io credo che se la juve avrebbe fatto un mercato come quello della viola a gennaio agnelli avrebbe messo alla porta dal primo dirigente al ultimo magaziniere da noi invece vengono promossi tutti e gli si aumentano anche le responsabilita complimenti davvero

  3. Oh già si parla di settimane, questa è la prima telenovela di questa estate!!
    Siamo a posto!!

  4. E angeloni pereira rogg le loro teste a cosa servono?

  5. Dai Redazione volete censurare i termini di questo co…ne provocatore? Siate seri una volta per tutte! Non metto neanche il destinatario perché lo possono capire tutti quanti.

  6. Che vanno a fare nel sud est asiatico questi schifosi?

  7. La questione non è se uno è più bravo dell’altro. Si tratta di vedere quanto potrà spendere. Di sicuro uno ha qualche problema con la lingua italiana ……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*