Corvino a caccia di difensori. E non obbligatoriamente italiani

Una delle emergenze da risolvere per la Fiorentina e per Corvino è quella di reperire sul mercato difensori per colmare una lacuna in rosa che c’è ed è evidente a tutti. Il direttore tecnico viola si sta dando da fare a tutto tondo per dare rinforzi al proprio tecnico. Ieri ha incontrato il procuratore di Ferrari del Crotone, ma non obbligatoriamente i nuovi difensori saranno italiani, anzi. Corvino e Freitas hanno molti contatti all’estero e non si sono dati limiti territoriali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. secondo me arriveranno Veltman e Vezo

  2. Enzo Pettirossi

    Per il centrale difensivo prenderei Douglas svincolato Dnipro classe 90 grande esperienza anche internazional, da fare subito non penso che l’ingaggio sia molto esoso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*