Corvino: “A gennaio vogliamo tenere tutti i nostri migliori giocatori. Babacar ha tutte le caratteristiche per far bene e restare con noi”

Corvino Saluto

Il direttore dell’area tecnica della Fiorentina Pantaleo Corvino parla di alcuni temi di mercato e non solo a Radio Toscana: “Niente di diverso da quando ho lasciato i viola, c’è lo stesso amore la stessa partecipazione nei confronti della squadra, e anche da parte noi una spinta e una passione che ci invoglia a fare bene. Quando arrivai undici anni fa la Fiorentina era in fase embrionale, adesso si vedono i frutti. Paulo Sousa è un maestro dell’arte del lavoro. La Fiorentina ha ancora un opzione sul tecnico per quanto riguarda il contratto, ma per andare avanti bisogna condividere tutto, per ora diamo tempo al tempo, in questi 4/5 mesi è stato molto impegnato nel lavoro perché non è uno dei periodi migliori. Penso che nel cercare di essere chiaro fin dal primo momento ho detto che era una rosa importante quella della Fiorentina. Nel tentativo di mantenere il meglio sapevamo che non era facile tenere tutti questi giocatori. Alcuni sono andati oltre le qualità che ci aspettavamo, su altri come Toledo, Diks e Hagi e altri che hanno giocato in Primavere sapevamo che ci sono dei margini di crescita. Per gennaio terremo i migliori con noi, come Kalinic che si sta confermando sempre di più. Perez e altri sono giocatori per il futuro e sono figli del settore giovanile che ne annovera la Serie A e la B. Babacar riteniamo che annoveri le caratteristiche per giocare nella nostra squadra. Sta aspettando il suo turno, vogliamo avere un attaccante con noi giovane e disponibile a entrare in campo quando c’è bisogno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. supercannabilover

    …. e Badelj saluta il pubblico Viola

  2. Eccoci, con questa frase, uno parte di sicuro….

  3. Non so se le aspettative di Babacar coincidono con quelle che si augura Corvino…essere disponibile a entrare in campo quando c’è bisogno, non mi sembra il massimo per uno come Babacar che ha già una buona esperienza di vita calcistica…alla sua età è già tempo di sapere cosa si farà domani…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*