Corvino: “A volte ho sbagliato anche io nel gestire i giocatori. I Della Valle vogliono un centro sportivo nuovo perché…”

Il direttore dell’area tecnica della Fiorentina continua così nella sua intervista a Radio Toscana: “A volte capita di prendere uno straniero che costa di meno al posto di un giocatore italiano che magari costa di più. Questo è un errore che capita anche a noi dirigenti, ma io personalmente adoro tirare su il settore giovanile. Nell’ultima partita prima di lasciare la Fiorentina se vi ricordate in campo c’erano ben 8 italiani, nell’ultima a Bologna invece solo uno straniero. La nostra società punta tanto sul settore giovanile, ed è anche per questo che i Della Valle vogliono costruire un grande centro sportivo dove poter lavorare ottimamente sul fronte dei giovani. Siamo la seconda difesa in campionato, e stiamo migliorando anche in attacco, quindi restando su queste basi penso che ci mancherebbe poco per migliorare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Corvino fatti sentire con sousa. Ora basta con dichiarazioni che fanno del male a noi e del bene alla concorrenza che ne approfitta per creare ulteriori turbative.

  2. I DV vogliono qui i DV vogliono qua ma poi alla resa dei conti sappiamo sempre come va .
    Vogliono il centro sportivo o non c’hanno i terreni ad Incisa se non erro non dovevano farlo li il famoso C.S. poi come al solito si arriva alla verità ovvero li ci producono l’olio e il vino altro che C.S. sarebbe l’ora di smetterla con le dichiarazioni che poi non verranno mai realizzate.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*