Corvino all’attacco

Corvino Conferenza Stampa Moena

Si animano gli ultimi giorni di mercato della Fiorentina con Pantaleo Corvino che sta lavorando principalmente sul reparto offensivo. In uscita ci sono principalmente Babacar e Giuseppe Rossi mentre in entrata, oltre a Jovetic, si parla di Gabbiadini e Pavoletti. Il primo è la richiesta della Fiorentina, insieme ad almeno 10 milioni di euro, al Napoli che è tornato alla carica per Kalinic. Altrimenti prende piede l’idea Pavoletti nel caso in cui il Napoli dovesse mettere sul piatto un’offerta comunque importante per l’attaccante croato. Un mercato dunque che va concentrandosi sul reparto offensivo, anche se Corvino ha sempre parlato anche di un centrocampista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Gnamo Corvo porta sta viola in CL porca….. …….a !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E ci siamo rotti il …….. delle briciole e delle chiacchere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Redazione avrei una richiesta…a beneficio di molti come me interessati potreste fare il punto su questi ultimi giorni e notizie di mercato alla luce delle nuove regole su italiani e prodotti del vivaio? Perchè per esempio l’affare Jovetic se non sbaglio rientra al 100% in questa casistica…A che punto è la rosa sulla base delle regole? Grazie
    Jovetic fa parte dei giocatori cresciuti in Italia, ma non nel vivaio. Redazione

  3. Ma qualcuno, in questa sosietà assurda, ha capito che ci mancano i difensori o giocheremo tutti all’attacco..? a me mi sembra fantacalcio assurdo 🙁

  4. Ragazzi ma 4 milioni a stagione x corluka la Fiorentina non può spenderli

  5. Non mi stupisce che Corvino, a distanza di pochi giorni, abbia detto il contrario su ROSSI, almeno così è scritto nell’articolo. Allora disse ai 4 venti che ROSSI non si sarebbe mosso…allora!!. Ok Corvino è già stato a Firenze e se l’hanno ripreso un motivo ci sarà, ma quale??

  6. Già non mi piace Gabbiadini ancor meno Pavoletti se questi sono gli affari siamo messi male .

  7. Corvino per ora ha venduto e basta, l’unico che doveva prendere era Corluka e non ha avuto soldi o strategie vincenti; questi affari di ora non ci interessano: KALINIC non si tocca

  8. PER JOVETIC CI SONO I SOLDI E PER CORLUKA NO!? ROBA DA MATTI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*