Corvino all’ultimo consulto prima dell’assalto a Hernani

Il centrocampista brasiliano Hernani. Foto: Fiorentinanews.com

Hernani, classe 1994 centrocampista dell’Atletico Paranaense, sarebbe uno dei pallini di Pantaleo Corvino e che lo stesso dirigente viola si sarebbe mosso con passo felpato ma deciso per portarlo in Europa e ripetere un’operazione (magari dall’esito diverso sul fronte dell’addio) che ricorda da vicino l’ingaggio di Neto (anche lui sbarcato a Firenze dall’Atletico Paranaense). La mossa viola, per niente in concorrenza con altri club, visto che l’Inter giura di non essere nella scia del sudamericano, avrebbe un punto di partenza fondamentale: il prezzo ancora basso (e quindi, in futuro, in caso di cessione, una plusvalenza assicurata) di Hernani, sommato ai buoni rapporti del club con la scuderia sudamericana. Acquistare oggi Hernani costerebbe poco più di 2,5 milioni di euro. Difficile, insomma, non considerare favorevole un’operazione del genere e per un giocatore che gli addetti ai lavori descrivono «con un ottimo fisico, piedi discreti e una duttilità tattica di primo piano». Secondo quanto scrive La Nazione, nei prossimi giorni nuovo contatto con gli agenti del mercato sudamericano, poi, se si deciderà di andare avanti, la Fiorentina dovrà bussare alla porta dell’Atletico con la sua offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. quando la nazione, quotidiano molto vicino ai della palle scrive cose del genere:

    “… il prezzo ancora basso (e quindi, in futuro, in caso di cessione, una plusvalenza assicurata)…”

    un tifoso cosa potrebbe pensare del famoso progetto dei della palle?che vogliono utilizzare il loro hobby giocattolino che sia per fare soldi, leccavalliani aprite gli occhi! come fate a non capire che giocano con i nostri sentimenti per i loro vili fini?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*