Corvino-Bologna: l’addio è cosa fatta. Ora l’attesa viola

Diventerà ufficiale nelle prossime ore, o nei prossimi giorni, la rescissione del contratto tra Pantaleo Corvino ed il Bologna. Decisivo l’incontro tra le parti andato in scena nella serata di ieri, anche con il presidente Saputo: il ds di Vernole sta per essere dunque nuovamente libero e pronto ad attendere l’eventuale chiamata da Firenze. Dove tiene ancora banco naturalmente la questione Pradè, con il ds romano molto incerto, anche nelle uscite pubbliche. Una libertà, quella ritrovata da Corvino, che potrebbe dunque accelerare anche le mosse in casa viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Qui c’è chi vuole Corvino che ha lasciato in dote Jovetic Liajic Nastasic ecc e c’è l’hanno con Pradè che ha detta di tanti è scarso come DS , Corvino ha fatto bene quando aveva i lilleri senza lilleri ha fatto pena comprando una serie di giocatori da far paura , io continuo nel dire che deve rimanere Pradè e magari dargli finalmente un po’ di quei soldi dati ha suo tempo a Corvino , poi vediamo cosa combina se sbaglia allora è giusto farlo fuori , ma ad oggi con zero euro ha disposizione secondo me ha fatto anche troppo per giunta
    ricordando che gli ultimi due mercati non sono stati fatti da Pradè che comunque c’ha sempremesso la faccia su acquisti fatti dagli altri.

  2. Erossi@gmail.com

    Una lauta pensione,un campicello da coltivare,due mesi all’anno tra Brasile e Croazia per trovare gli amici e le amiche del bel tempo che fu,quando pagava ADV! !!e lasciare spazio ai giovani ,anche loro hanno il diritto di magnare! !!!

  3. No, ci vedo poco senso a riprendere Corvino… lui è bravo se ha a disposizione i soldi. Per noi, secondo me, uno come Pradè, che è amico di tutti i procuratori, è il massimo… ed ha già dimostrato di saper fare buoni mercati con pochi soldi. Corvino da noi, da quando è iniziato l’autofinanziamento, ci ha fatto fare 2 campionati rimediocri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*