Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino: “C’è unione di intenti con Bernardeschi. Intenzione comune è rinnovare contratto”

Parole chiare e importanti, quelle emerse nella serata della festa di Radio Blu, e sono quelle dette dal direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina, Pantaleo Corvino su Federico Bernardeschi e il suo futuro: “C’è unione di intenti con lui. Lo abbiamo detto in tante salse, così come ha fatto lo stesso ragazzo che ha detto di voler continuare il percorso con la Fiorentina. Parleremo sicuramente del contratto a fine campionato. Qualcuno ha voluto fraintendere, ma noi abbiamo un obiettivo per l’immediato e pensiamo al collettivo e non al singolo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Unità di intenti con la proprietà!!! PLUSVALENZA!!!! Grande il servo dei giullari marchigiani!!!

  2. Proprio un fenomeno de laurentiis nella gestione societaria! Solo per attenersi ai contratti ha in scadenza 2018 e con pochi margini di rinnovo gouhlam, insigne e mertens, una vera magata direi…

  3. Lo spalatore di Gubbio

    Bravo Pantaleo faglielo capire a tutti che con questa società per Berna non c’è trippa per gatti. Forza viola!!!!

  4. Chia ha tempo non aspetti tempo. Ma tanto lo sanno tutti che il vostro obiettivo è risparmiare 3-4 mesi di stipendio più alto. Avete già fatto questi errori con Montolivo e Neto, ma la vostra incapacità nasce anche dalla vostra immensa presunzioni di essere più furbi degli altri

  5. Se se cm no. *******!!!!

  6. Se dobbiamo tenere lui a 2,5 ml (minimo) e comprare ciofeche come maxi, milic, Cristoforo, etc., e non giocatori con ingaggi sopra il ml, fate che andarvene. Non siete capaci di gestire una società, lo fa (bene) De Laurentis, voi no. Corvino racconta solo una marea di balle, come iDV.

  7. ???

  8. Michele da Milano

    Caro Direttore la vostra unità di intenti la sanno tutti che si chiama plusvalenza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*