Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino: “Chiedete a Bernardeschi quando ci darà la risposta. Sousa non ha mai dato sensazione di essere lontano dai ragazzi”

Il direttore dell’area tecnica della Fiorentina, Pantaleo Corvino, è stato intervistato da Radio Bruno: “Una stagione questa in cui siamo partiti in maniera molto chiara. Avevamo detto che dovevamo pensare al risultato sportivo ed anche a quello economico. Quello sportivo ce lo siamo giocati fino all’ultima giornata, quello economico è quasi a posto. Purtroppo abbiamo perso troppi punti con le piccole, che ci fa rimanere con l’amaro in bocca. Dobbiamo prenderne atto e ripartire considerando le cose buone e qualche errore che è stato fatto. Bernardeschi? Abbiamo fatto tutto nei tempi giusti e abbiamo fatto il massimo. Quando arriverà la sua risposta chiedetelo a lui. L’atteggiamento di Sousa? Lo vedo tutta la settimana, il prepartita, negli spogliatoi e non mi ha mai dato la sensazione di essere lontano dai ragazzi. Vedo un tecnico che cerca di motivare e di correggere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Scusate ma il fatto che Corvino non conosca la lingua italiana è irrilevante,purtroppo non è nemmeno un buon Ds,anzi è ottimo per squadre di B o di Lega Pro,lui è un fanatico della pesca a strascico,getta le reti e quel che prende prende,copertoni,scarpe,sacchetti di plastica,Olivera,Salcedo,Milic, Cristoforo ecc ecc ecc ecc ecc

  2. VIOLASCURO, scendo dall’albero delle lingue romanze, nello specifico dal ramo Italo-Occidentale, quello dei Dialetti Meridionali, e del Napoletano in particolare. Se ti incuriosisce puoi consultare questo: https://it.wikipedia.org/wiki/Dialetto_napoletano

    Corvino capisce meglio questa lingua dell’italiano, per affinità linguistica con la lingua della sua terra d’origine. Per questo io azzardo…

    Traduzione in italiano: “Ma questo portoghese, Corvino, dove lo hai preso? Da dove viene questo portoghese? Gli si alza (sousa, gioco di parole, sousà=alzarsi), non gli si alza, ma chi è? Ma tutte tu le fai le stronzate, o Corvino? Sei andato a Napoli e hai preso 4 schiaffoni così, o Corvino? E potevano essere 5… potevano essere 5… la Roba, Corvino, la Roba, lo senti quello che dice il tuo Padrone? Hai sentito quello che ha detto Diego Della Valle il tuo Padrone? Ci vuole la Roba e ci vogliono le Cose, Corvino, il tuo mercato è pessimo… è pessimo… la tua roba è pessima… e credo proprio che anche tu sia pessimo… e tu lo sai cosa accade a chi è pessimo… o Corvino? Per quelli come te non ci può essere perdono, Corvino… Tu con me non puoi più sbagliare… pensa a stare tranquillo… tu e il ragioniere nero amico tuo… pensa a stare tranquillo… ti piace Sarri eh? Ma tu hai il portoghese a cui non gli si alza (sousa, gioco di parole, sousà=alzarsi), è questo che sei, Corvino, tu e il padrone tuo…”

  3. Sei un simpatico burlone….

    Te Conno il tuo patronno…..

  4. Ha ragione Jack.In questa rubrica c’e’ qualcuno che confonde l’analfabetismo con l’accento di provenienza di una persona.A quelle persone che definiscono Corvino “analfabeta”risulta che questa persona faccia degli errori di grammatica o di ortografia? se fa errori di questo genere,siete pregati di riportare le esatte parole sbagliate che quest’uomo ha pronunciato,altrimenti e’ solo prevenzione.

  5. Certo, lui analfabeta! Invece la banda di accademici della crusca che scrive su questo sito… Cara Redazione “a posto” si scrive staccato sennò è la prima persona singolare del presente indicativo del verbo appostare! E la domanda è, quindi, cara Redazione, dove vi siete appostati per trascrivere le parole di Corvino? E i lettori che gli danno di analfabeta dove si sono appostati per giudicarlo?

  6. il foglionco di piano di mommio

    Bernardeschi non deve chiedere nulla. Deve dimostrare di essere veramente quello che è ritenuto di essere ,quando avrà dimostrato questo,allora e solo allora potrà avanzare delle pretese ma non adesso perchè perderebbe il confronto

  7. Se fossi il padre ….gli imporrei di andarsene..?ragazzi ma state scherzando ?! Se glie una persona intelligente i su babbo gli direbbe di rimanere e di dimostrare se veramente si merita di andare più in su e dovrebbe dire grazie alla fiorentina per dove è arrivato dato che è stato preso gli aveva ancora i ciuccio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*