Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino deve decidere su Scalera: o il riscatto o i rischi Napoli e Milan

Giuseppe Scalera, terzino del Bari

In attesa di giocare il Mondiale Under 20 con l’Italia, Giuseppe Scalera attende di conoscere anche il suo futuro: la Fiorentina l’ha preso in prestito con diritto di riscatto dal Bari, a gennaio. La cifra per farlo proprio si aggira intorno ad 1,4 milioni di euro e il dg dell’area tecnica viola Pantaleo Corvino deve decidere: spenderla entro breve per assicurarsi un calciatore che comunque con la Primavera di Guidi ha convinto; oppure rischiare il pressing di Milan e Napoli che, secondo Calciomercato.com, vorrebbero inserirsi. Inutile sottolineare un’altra volta da quanto a Firenze manchi un terzino destro ma la Fiorentina deve stabilire se puntare o meno su di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Ma cosa li prende a fare Corvino giovani giocatori per poi avere dubbi se riscattarli con poco più di 1 milione e 400 mila euro ma che scherziamo

  2. Guidi si è espresso su Scalera e Castrovilli dicendo che sono professionisti dalle potenzialità illimitate….cosa altro aggiungere. Se si acquistano bidoni dell’ Est a 5 milioni di euro sarebbe una pazzia assurda lasciarsi sfuggire il ragazzo anche perché su di lui sono stati già spesi circa 250.000 euro di prestito oneroso.

  3. Alessandro, Toscana

    Pacco tu sei leccavalle, perciò la tua opinione è inficiata da manifesta incompetenza calcistica, perché dovremo ascoltarti? Straparli di calcio di cui capisci come Totti capisce di Meccanica quantistica.
    Il corvaccio è bollito e ma…neggione ( per non usare un termine più forte… )e tu da perfetto incompetente come corvaccio spari sentenze a casaccio.
    I Leccavalle vogliono la censura contro le critiche e la contestazione, perciò vanno ripagati nella stessa misura!
    Via i Leccavalle ed i DV dala Toscana!

  4. Io lo lascerei andare, abbiamo tanti giovani nostri da piazzare il prossimo anno. Se Scalera fosse acquistato a Giugno a Luglio già avremmo il problema di dove sistemarlo (non può essere pronto per la prima squadra). Comunque prima di qualsiasi decisione io sentirei il parere di Guidi che lo ha allenato per qualche mese, se lui vede le potenzialità del campione possiamo farci un pensierino, in fondo costa relativamente poco, Ramadani un terzino sx del 98 proveniente dall’est te lo fa pagare almeno 4 milioni e probabilmente è pià scarso di Scalera.

  5. Alessandro, Toscana

    Il dubbio non capisce nulla di calcio, come tutti i Leccavalke, ovvio.
    Il dubbio è gobbo e come tale va cacciato senza tregua nè quartiere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*