Corvino e il patto di ferro con Sousa

L’edizione odierna del Corriere Fiorentino fa il punto su il primo periodo di lavoro frenetico del dirigente viola di Pantaleo Corvino, il quale ha in agenda decine di appuntamenti fissati con manager e club . Nelle ultime due settimane si è imbarcato su vari aerei per conoscere Sousa, trattare per la permanenza viola dell’esterno del Barcellona Tello, parlare con il noto procuratore Ramadani e fissato decine di appuntamenti con club e manager.  Con il tecnico viola c’è una sorta di patto di ferro per iniziare il ritiro con un paio di nuovi  acquisti e non cedere alle tentazioni per cedere i big viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Erossi@gmail.com

    Oggettivamente noi abbiamo bisogno di un centrale forte fisicamente (Zapata dell’udinese li abbatteva i nostri due centrali !!!) Forte di testa ,veloce e soprattutto reattivo e tempista! !!!se poi non ha il lancio di 40 metri di Gonzalo meglio ancora così non buttiamo via il,pallone! !!

  2. Purtroppo non è che li cediamo noi, sono loro che se ne vanno. Se continuiamo a abbassare il tetto… Se si riesce a tenerli, basta fare 3 acquisti buoni: un portiere, un terzino dx e una punta che faccia gol.

  3. Erossi@gmail.com

    Con quelli che abbiamo più due nuovi non arriviamo neppure tra le prime 8! !!
    La fiorentina va rifondata,rivoltata come un calzino .
    I migliori giovani anche della serie B, tipo Caprari ,Ferrari o Lapadula,un nuovo portiere affidabile e forte nelle uscite,la conferma di pochi e tre innesti uno per reparto giovani e di caratura internazionale,tipo Mammana dietro,Praet in mezzo e una punta giovane che la butti dentro no ai fumosi tipo Tello o ljaic! !!!!vendere tutti gli altri! !!!

  4. Sono d’accordo con Corvino e Sousa non vanno ceduti i migliori giocatori e se ne possiamo prendere due buoni è la miglior campagna acquisti che ha fatto la fiorentina in questi due anni.

  5. Sono d’accordo non vanno ceduti i migliori giocatori e se ne possiamo prendere due buoni è la miglior campagna acquisti che ha fatto la fiorentina in questi due anni.

  6. Fiorentino doc

    Vedrai bisogna fare mercato con le cessioni. Mi pare logico che cederanno e cederanno molto altrimenti ci si illude.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*